Sulla strada della Uyba ci sono Leonardi e Bosetti

Sabato sera in campo per Busto e Legnano: biancorosse a Modena per un esame importante. Sab Volley in casa contro Pesaro (sabato, 20,30)

botezat piani pallavolo uyba

Terzo sabato consecutivo in campo per la Unet E-Work Busto Arsizio di coach Mencarelli che scenderà sul taraflex del PalaPanini di Modena alle 20,30 del 28 ottobre nella sfida contro al Liu-Jo Nordmeccanica di coach Gaspari.

Una partita che si preannuncia difficile vista la grande qualità della formazione emiliana, come sottolineato anche dalle parole del libero biancorosso Ilaria Spirito: «Sarà un match complicato contro un avversario fortissimo. Modena ha un organico importante, con su tutte Montano e Barun, secondo me la giocatrice migliore di Novara nella passata stagione. E poi con la seconda linea al sicuro grazie a Giulia Leonardi (la grande ex di turno ndr). Dovremo spingere in battuta e quindi lavorare bene con il muro difesa – prosegue Spirito – oltre ad attaccare come abbiamo fatto in questo inizio di stagione: penso che questa sia l’arma vincente».

Coach Gaspari potrà contare sul palleggio di Ferretti in diagonale con Barun, una delle migliori nel suo ruolo in tutto il campionato italiano. Al centro Heyrman e Calloni, in banda l’albizzatese Caterina Bosetti in coppia con la colombiana Montano. In difesa come detto la “farfalla tigre”, Giulia Leonardi.

Modena attualmente ha 3 punti in classifica, uno in meno della UYBA, dopo aver perso la prima in casa con Scandicci e vinto la prima in trasferta contro Bergamo. Sulla carta la Liu-Jo è una squadra in cerca di un assetto che le permetterà di crescere e che la vede come una tra le favorite insieme a Conegliano, Casalmaggiore, Novara e Scandicci.

Nella metà campo biancorossa non si segnalano particolari novità: scenderà in campo lo stesso sestetto di partenza visto in campo nelle prime due partite, con Orro in regia, Diouf opposto, Spirito e Berti al centro, Gennari e Bartsch in attacco.

Liu-Jo Nordmeccanica Modena – Unet E-Work Busto Arsizio

Modena: 3 Garzaro, 5 Heyrman, 6 Leonardi (L), 7 Montano, 8 Vesovic, 9 Bosetti C., 10 Ferretti, 12 Pistolesi, 13 Calloni, 15 Tomic, 16 Pincerato, 17 Barun, 18 Bisconti. All. Gaspari.
Busto Arsizio: 1 Piani, 2 Stufi, 5 Spirito (L), 6 Gennari, 7 Dall’Igna, 8 Orro, 9 Wilhite, 13 Diouf, 14 Bartsch, 15 Berti, 16 Negretti, 17 Chausheva, 18 Botezat. All. Mencarelli.
Arbitri: Rapisarda – Feriozzi.

QUI LEGNANO – Match al sabato anche per la Sab Volley che ospita – al PalaBorsani di Castellanza – la MyCicero Pesaro in una sorta di rivincita della finale promozione di A2 dello scorso anno. Le marchigiane vantano un netto vantaggio (5-1) per quanto riguarda i precedenti ma nelle prime due partite non hanno raccolto punti a differenza di una Legnano capace di vincere all’esordio e di presentarsi allo scontro diretto a quota 3.
Partita particolare per Alice Degradi, uno dei punti di forza della Sab che lo scorso anno è stata fondamentale per trascinare in A1 le pesaresi. La squadra di Pistola sarà al completo e dovrà fare attenzione innanzitutto alla belga Freya Aelbrecht, la ex bustocca che garantisce punti e muri al centro, e alla sua connazionale Lise Van Hecke, la più produttiva in attacco nelle prime due gare stagionali.

PROGRAMMA (3a di andata): SAB Volley Legnano – Volley Pesaro, Saugella Team Monza – Savino Del Bene Scandicci, LiuJo Nordmeccanica Modena – Unet E-Work Busto Arsizio (sabato 28 ottobre ore 20:30); Lardini Filottrano – Imoco Volley Conegliano; Il Bisonte Firenze – Igor Gorgonzola Novara; Foppapedretti Bergamo – Pomi’ Casalmaggiore.

CLASSIFICA: Scandicci, Conegliano V. 6; Novara 5; BUSTO A. 4; LEGNANO, Monza, Firenze, Filottrano, Modena 3; Bergamo, Pesaro, Casalmaggiore 0.

di
Pubblicato il 27 ottobre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore