“I Solisti Ambrosiani” a Gallarate Classic

La soprano Tullia Pedersoli e il violinista Davide Belosio sul palco del Teatro del Popolo

gallarate generico

Prosegue venerdì 9 febbraio la rassegna “Gallarate Classica“, organizzata dall’amministrazione comunale (assessorato alla Cultura) in collaborazione con l’associazione culturale Musica al Sacro Cuore. L’appuntamento in programma al Teatro del Popolo (via Palestro ore 21, ingresso gratuito) vede di scena il Baroque Ensemble “I Solisti Ambrosiani”.

Specializzato nel repertorio antico e nell’esecuzione filologica su strumentazione originale, il gruppo fondato nel 2008 dal soprano Tullia Pedersoli e dal violinista Davide Belosio, trova nel temperamento dei singoli componenti e nella flessibilità della formazione – dal duo alla piccola orchestra da camera – la propria cifra stilistica.
L’ensemble, costituito da musicisti che svolgono attività concertistica in Italia e all’estero, ha realizzato incisioni discografiche ottimamente recensite dalla critica di settore, fra cui la registrazione dell’intermezzo “La Dirindina”, nella duplice versione di Scarlatti e di Martini (in prima mondiale), Edizioni Bongiovanni Bologna 2016.
I Solisti Ambrosiani sono stati inoltre più volte ospiti di prestigiosi festival e stagioni musicali, mentre dal 2012 curano la direzione artistica del Festival Musica Sibrii, organizzando concerti di musica antica nei luoghi artisticamente più significativi del Seprio.

L’ensemble è composto dal soprano Tullia Pedersoli, da Davide Belosio e Damiano Bordoni al violino barocco, da Claudio Frigerio al violoncello barocco e da Enrico Barbagli al clavicembalo.

Il programma
Al Teatro del Popolo verranno eseguite la Sonata op. V n.2 per due violini e continuo, la Sonata op. V n.6 per due violini e continuo, la Sonata HasB 5/1 per due violini e continuo e la Sonata op. V n.7 per due violini e continuo di Giovanni Battista Bassani, la Cantata per soprano e continuo “Io crudele?” di Antonio Caldara e la Cantata drammatica “Agrippina condotta a morire” HWV 110 di Haendel.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 febbraio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore