Falso allarme bomba in centro, negozi evacuati e traffico bloccato

Una telefonata ha fatto scattare l'allarme intorno alle 10. Il traffico è stato riaperto alle 11.45

Allarme bomba Corti Varese

Un falso allarme bomba venerdì 9 marzo ha scatenato il panico in piazza Repubblica e in tutto il centro di Varese.

Galleria fotografica

Allarme bomba Corti Varese 4 di 16

Il Centro Commerciale Le Corti e tutti gli uffici presenti nel Centro sono stati evacuati: i negozi si sono svuotati e dipendenti e clienti sono usciti di corsa.

Tutto è partito da una telefonata diretta agli uffici Inps, presenti al secondo piano dello stabile, dove lavorano una decina di impiegati, intorno alle 10.

Una voce lancia accuse e offese a ad un centro punto parla di una bomba che sarebbe scoppiata alle undici in punto.

Subito sono state avvertite le forze dell’ordine che hanno disposto l’evacuazione del Centro Commerciale e di alcuni negozi che si affacciano sulla piazza.

Sul posto si sono subito portati Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia Locale. Il traffico è stato bloccato in tutta la zona centrale di Varese fino alle 11.45 circa. I negozianti sono potuti rientrare solo allora nei rispettivi esercizi commerciali una volta che gli artificieri, coadiuvati dalle unità cinofile della polizia di stato, hanno potuto appurare l’assenza di rischi.

Una telefonata minatoria che per fortuna si è rivelata infondata ma che ha mandato in tilt l’intera circolazione in entrata a Varese, deviata sulla viabilità secondaria.

Oltre all’interdizione per il passaggio a piedi, infatti, la polizia aveva disposto anche lo stop alla circolazione veicolare, tornata alla normalità attorno a mezzogiorno e un quarto.

 

LA DIRETTA DAL CENTRO DI VARESE

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 marzo 2018
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Allarme bomba Corti Varese 4 di 16

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore