Esordio con gol al “Viareggio” per Kolaj

Il classe 1999 ha siglato dal dischetto il gol del 2-2 del suo Sassuolo contro il Bruges nella gara inaugurale del Trofeo Coppa Carnevale

ari kolaj

Grande soddisfazione per Aristidi Kolaj, giocatore classe 1999 del Sassuolo cresciuto nel Varese Calcio e varesino.

L’attaccante ha bagnato il suo esordio nel prestigioso Torneo di Viareggio siglando su rigore il gol del 2-2 del suo Sassuolo contro il belgi del Bruges.

Soddisfazione doppio perché la gara era in diretta sulla Rai, trattandosi della gara inaugurale del trofeo. Il Sassuolo di fatti ha vinto lo scorso anno la Coppa Carnevale.

Ari” ha giocato nel Varese fino al 2015, quando la società è fallita ed è passato al Como. Fino all’estate scorsa ha quindi giocato con i lariani, giocando titolare nella Berretti e venendo anche convocato – senza mai esordire – nella prima squadra in Lega Pro. Nel luglio 2017 è stato messo sotto contratto dal Sassuolo.

In Emilia sta giocando una stagione molto positiva: in campionato ha giocato 19 partite mettendo a segno già 9 reti, diventando uno dei punti fermi della Primavera neroverde.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 12 Marzo 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.