L’auto nuova? Si cerca on line

Il 75 per cento degli italiani utilizza internet per orientarsi nella scelta e il processo che porta alla decisione finale è sempre più "digitale"

Avarie

La ricerca dell’auto da acquistare nella maggior parte dei casi ha inizio on line. Il 75 per cento degli italiani sceglie infatti internet per orientarsi nella scelta. È quanto emerge dalla ricerca di AutoScout24, il portale di annunci auto e moto leader in Europa, condotta da Nielsen, per indagare l’evoluzione del ruolo del web e del consumatore digitale nella ricerca e nell’acquisto dell’auto. I dati si sono basati su un campione di 1.000 utenti (tra i 18 e 55 anni), che negli ultimi due anni hanno acquistato un’automobile o sono intenzionati a farlo nei prossimi due.

L’indagine presenta inoltre un lato un comparto, quello delle auto, che ha visto archiviare il 2017 con il segno positivo (+7,9% di auto nuove e +4,7% di auto usate) e che si stima valga l’11% del Pil del Paese; dall’altro un utente sempre più digitale, che passa oltre tre ore al giorno su internet, e che pone quindi il web al centro del suo processo decisionale. Sono passati oltre trent’anni da quando l’Italia si è collegata per la prima volta a Internet, trasformando radicalmente molti settori, come l’automotive. Il web è diventato, così, non solo un importante canale per l’acquisto di un’auto, ma anche uno strumento utile per la vendita. I portali di settore, come i siti specializzati di annunci auto, si sono affermati sempre più diventando fonti accreditate, e questi ultimi sono il punto di partenza da cui l’utente inizia la propria ricerca dell’auto. Inoltre, resta alta la soddisfazione di chi cerca informazioni on-line, con i siti web di compra-vendita di settore al primo posto per interazioni.

Emerge inoltre come il 64% degli intervistati che ha intenzione di acquistare un’auto nei prossimi due anni sia orientato sul nuovo e l’11% sull’usato, ma un quarto è ancora indeciso. In tutto questo, per il 75% Internet è un canale sempre più decisivo nell’indirizzare la scelta.

Chi cerca un’auto, da quale fonte inizia? La ricerca ha analizzato il processo di acquisto, che va dal momento in cui si decide di comprare un’auto, sino a quando si diventa proprietari. Quasi un terzo degli utenti (29%) inizia dai siti di annunci auto, mentre il 26% va dal concessionario e, in misura minore, si affida al passaparola (13%). Anche per l’acquisto di auto nuove, ai primi posti troviamo i siti di annunci auto, a pari merito (tutti con oltre un quinto delle preferenze), con le visite al concessionario e al sito web del produttore.

Non solo, quando si ricerca un’auto usata i portali specializzati di annunci auto sono in assoluto quelli più utilizzati per frequenza, con il 54% che afferma di impiegarli spesso o sempre. Ed è sempre l’on-line a prevalere, seppur leggermente, anche nella ricerca di quasi tutti gli aspetti legati all’auto, come la comparazione tra i modelli, le opinioni di altri acquirenti e le informazioni sui prezzi.

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 15 Marzo 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.