Droga nel motore e machete sotto al sedile, due in manette

Fermati dalla Stradale nel corso di un controllo, i due risponderanno di spaccio e porto abusivo d'armi atte ad offendere

Avarie

La polizia stradale di Varese sta in questi giorni passando al setaccio la rete stradale per contrastare il fenomeno del traffico di sostanze stupefacenti con particolare attenzione alla rete stradale.

Difatti nel corso di un servizio di vigilanza stradale effettuato sull’Autostrada A9 (Milano Como) in località Uboldo, una pattuglia della Sottosezione Polstrada di Busto Arsizio Olgiate Olona, ha proceduto al controllo di un’autovettura con a bordo due stranieri.

I due uomini di nazionalità marocchina rispettivamente di 39 e 41 anni, entrambi residenti in provincia di Novara e già gravati da numerosi precedenti penali, avevano cercato di liberarsi poco prima del fermo dell’auto, di un involucro di circa 3 grammi, contenente della sostanza stupefacente. La sostanza però
veniva prontamente recuperata dagli agenti.

Dalla perquisizione personale e dall’accurato controllo del veicolo venivano rinvenuti altri 2 panetti di sostanza stupefacente tipo hashish di circa due etti, abilmente occultati nel vano motore, un machete di oltre mezzo metro posto sotto al sedile lato passeggero ed un ulteriore coltello con lama di circa 20 cm nascosto sulla persona del passeggero.

I due soggetti venivano quindi tratti in arresto per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti e porto ingiustificato di strumenti atti ad offendere e condotti nelle camere di sicurezza della questura di Varese a disposizione del PM di Turno della Procura presso il Tribunale di Busto Arsizio.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 03 Maggio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.