Lo Spirito della Foresta alla Ghiggini

In mostra le opere di Gabriela Butti in un suggestivo viaggio nella natura

Arte - Mostre

Galleria Ghiggini di Varese ospita da sabato 9 giugno (inaugurazione ore 18.30) la mostra “Lo Spirito della Foresta” di Gabriela Butti, con una selezione di dipinti che presentano la particolarità di essere retroilluminati. Il tentativo dell’artista risulta essere quello di voler rendere al meglio effetti naturali come quello della decomposizione, della trasformazione del sottobosco, temi che, da sempre, Gabriela ama indagare attraverso la mescolanza di colore, dell’espediente della luce e di differenti superfici pittoriche. Ed ecco quindi spiegato il senso del titolo di alcune sue opere quali “Microbioma delle rocce”, “Ninfa dei muschi” oppure “Thismia neptunis”. I lavori sono presentati dal testo curato dal critico d’arte Fabrizio Pizzuto e raccolti nel catalogo digitale edizione GHIGGINI.

“Lo Spirito della Foresta” è quindi il risultato del desiderio di Gabriela di voler mostrare la sua personale interpretazione ed espressione fra realtà tangibile e sensibilità spirituale. Sarà possibile visitare la mostra fino al 28 luglio e approfittare anche dell’apertura serale della galleria tutti i sabati dalle ore 21.00 alle 23.00 nei mesi di giugno e luglio per godere di una diversa percezione delle opere della giovane artista.

«Un respiro si ferma per sincronizzarsi – spiega Fabrizio Pizzuto – non capiamo con cosa, con la goccia che scende. La goccia è ogni goccia della notte, il non prender sonno che si trasforma in goccia, scende, attende, disturba, poi il volto capisce, sa di potersi illuminare da questo respiro, sorride. Otteniamo una sorta di esistere sincronico degli esseri uno fuori dall’altro, fianco a fianco ogni lavoro si riposa, racconta, respira, ma prende ancora tempo. Da questo tempo nasce una nebbia di color verde, rosso, poi misto di molti colori, vede fiorire immagini e figure prima nascoste in reconditi angoli della mente. Faccio un passo, indietro uno avanti, sono alla luce, sono al buio. Le molte vite del lavoro mi lasciano strizzare gli occhi. Sono nella foresta. Il cuore di essa vibra, nasconde e rivela».

Gabriela Butti. “Lo Spirito della Foresta”
testo critico a cura di Fabrizio Pizzuto
inaugurazione sabato 9 giugno dalle ore 18.30 alle 23.00
visitabile fino a sabato 28 luglio 2018
Orario: da martedì a sabato 10-12.30/16-19. Visite by night tutti i sabato dei mesi di giugno e luglio
dalle 21.00 alle 23.00

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 giugno 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore