“Potere ai Piccoli”, oltre 8500 persone al Pirelli

In tantissimi sono andati a visitare la mostra con le coloratissime opere in mattoncini Lego

Mostra Lego Palazzo Lombardia

Quasi 25.000 persone, 8563 solo nella giornata di oggi, hanno visitato finora la mostra “Potere ai piccoli”, di Riccardo Zangelmi, 40 opere interamente realizzate in mattoncini LEGO, ospitata presso la sede del Consiglio regionale a Palazzo Pirelli.

Famiglie, tanti bambini, nonni: almeno tre generazioni sono rimaste incantate davanti alle installazioni che raccontano sogni, animali, realistici o fantastici, luoghi dell’immaginario, oppure che rivisitano gli oggetti quotidiani, scarpe, borsette, violini.

Fra le opere di maggiori dimensioni spiccano FLY (realizzata con circa 105.000 mattoncini) un invito al coraggio, a intraprendere il volo verso i propri sogni, che ha preso parte alla Biennale del Mosaico 2017 presso il Museo d’Arte della città di Ravenna, e MAGIC BUNNY (108.000 pezzi). E ancora le sculture HOPE, la speranza, CHIEDILO ALLE STELLE e GOAT DIFFERENT, una capretta a pois che esce dagli schemi.

I visitatori oggi hanno potuto accedere anche al Belvedere Jannacci, al 31 esimo piano, per ammirare il giro d’orizzonte della città e fare fotografie. Anche Palazzo Lombardia era aperto ai cittadini, con il belvedere del 39° piano, che ha visto quasi 3000 ingressi.

La mostra a Palazzo Pirelli resterà aperta ancora per pochi giorni, fino al 20 settembre, con ingresso libero dalle ore 9.30 alle 12.30 e dalle ore 13.30 alle 17.30.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 16 Settembre 2018
Leggi i commenti

Foto

“Potere ai Piccoli”, oltre 8500 persone al Pirelli 3 di 3

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.