Violenza sessuale ai danni di una minore, indagano i carabinieri

L'aggressione sarebbe avvenuta nei pressi di una stazione del Saronnese. La vittima è una 16enne che ha poi denunciato l'accaduto ai carabinieri

violenza sessuale generica base250

Una violenza sessuale ai danni di una ragazzina di 16 anni si sarebbe consumata nella sera di domenica in un sottopassaggio di una stazione del Basso Varesotto.

La notizia è stata confermata dai Carabinieri di Saronno guidati dal capitano Pietro Laghezza che, però, non ha voluto rivelare ulteriori dettagli. L’indagine è condotta sal sostituto procuratore bustocco Chiara Monzio Compagnoni che l’ha affidata ai militari saronnesi.

L’aggressore l’avrebbe obbligata a seguirlo in un luogo appartato sotto la minaccia di un coltello. Lì l’avrebbe costretta ad atti sessuali, per poi fuggire. Soccorsa da alcuni passanti, la sedicenne è stata accompagnata in ospedale.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 26 Settembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.