Addio al generale dei carabinieri Pietro Ferretti

Ottantanove anni, indagò su molti casi di terrorismo rosso e nero, combattè la ‘ndrangheta, lavorò al Sisde, si occupò di sequestri e omicidi. Mercoledì 24 ottobre alle 10.45 nella Basilica di San Vittore i funerali

La festa dei carabinieri

È morto il generale Pietro Ferretti, già comandante dei carabinieri di Varese.

Ottantanove anni, indagò su molti casi di terrorismo rosso e nero, combattè la ‘ndrangheta, lavorò al Sisde, si occupò di sequestri e omicidi.

Se ne è andato nella sua casa del Montello, a Varese. Lascia la moglie Mirella e il figlio Nicola. Mercoledì 24 ottobre alle 10.45 nella Basilica di San Vittore i funerali.

Generale C.C. Gran Ufficiale PIETRO FERRETTI

PER LASCIARE UN RICORDO

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore