L’appello di sindaco e Vigili del fuoco: «Non andate sul Monarco a curiosare»

I lavori di bonifica dell'area interessata dall'incendio andranno avanti fino a domani. Le autorità chiedono di non percorrere sentieri e strade nel bosco

Incendio Induno Olona 2018 - I soccorsi

Dopo aver spento l’incendio, si continua a lavorare sul Monte Monarco, a Induno Olona, per la bonifica dei due ettari di bosco interessati dall’incendio divampato quest mattina all’alba.

«Le fiamme sono spente ma le operazioni di bonifica proseguono e andranno avanti fino a domani – spiega il sindaco Cavallin, dopo la riunione di coordinamento che si è tenuta nel pomeriggio in Comune con Vigili del fuoco, Carabinieri e Protezione civile, con la presenza del vicario prefettizio Bolognesi – Sotto lo strato di aghi e foglie secche che ricopre il terreno ci sono ancora braci e piccoli focolai che potrebbero riprendere vigore».

Per questo sono stati stabiliti turni di sorveglianza serale e notturna e domani si riprenderà a lavorare per la bonifica.

Le autorità chiedono di stare lontani dalla zona, evitando di andare a curiosare: «Proprio perché ci sono ancora una trentina di persone al lavoro e le fiamme potrebbero ripartire, insieme ai Vigili del fuoco chiediamo a tutti di stare lontani dalla zona tra la Quadronna e i laghetti per non intralciare il lavoro dei soccorritori, e per evitare di riattivare inavvertitamente le fiamme smuovendo il sottobosco. La raccomandazione vale per i sentieri e anche per la cosiddetta strada piana che arriva da Arcisate».

Dopo le fiamme c’è preoccupazione per la pioggia attesa a partire da domani sera: «Domani la Protezione civile insieme ad una ditta esterna interverrà per pulire le vasche di raccolta dai detriti, per evitare che dopo il problema delle fiamme ci si trovi con quello dell’acqua».

Domani alle 11 è in programma una nuova riunione del tavolo di coordinamento tra Comune e squadre di intervento.

Incendio Induno Olona 2018

di
Pubblicato il 25 ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore