Operaio schiacciato da una putrella d’acciaio

L'uomo è stato portato in ospedale a Varese in codice rosso

elisoccorso gemonio ottobre 2017
Un operaio di 55 anni è rimasto ferito in un infortunio avvenuto in un’azienda di Mozzate (Como).
È accaduto poco dopo le 11.15 di oggi, venerdì 19 ottobre, nella zona industriale lungo la Varesina, in una fabbrica che si occupa di impianti pesanti.
L’uomo è stato schiacciato da una putrella d’acciaio molto pesante. È intervenuto l’elisoccorso (foto d’archivio) e – una volta stabilizzato – il ferito è stato portato all’ospedale di circolo di Varese: ha un trauma da schiacciamento, con rottura del bacino. È stato operato nel pomeriggio e sarà poi trasferito in terapia intensiva generale. La prognosi è riservata.
L’esatata dinamica sarà ricostruita dai carabinieri di Cantù, competenti per territorio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore