Accoglienza, frontiere e social media: “Un’altra rotta” a Stoà

Il Centro Giovanile Stoà ospiterà venerdì 30 novembre alle ore 21.00 Martina Cera che racconterà del suo blog Un'altra rotta

un'altra rotta stoà

Venerdì 30 novembre alle 21.00 al Centro Giovanile Stoà sarà ospite Martina Cera, giovane laureata in Cooperazione internazionale con un curriculum ricco di numerosi viaggi attraverso Africa e Medio Oriente.

Partendo dalla sua particolare esperienza “sul campo” si indagherà il fenomeno della migrazione e dell’accoglienza in Italia e in Europa, approfondendo, inoltre, l’utilizzo dei social media e del loro potenziale per la narrazione del fenomeno. Ne è esempio il blog della stessa Martina, un’altra rotta e la pagina instagram personale, sulla quale costantemente posta aggiornamenti relativi alla situazione geopolitica attuale, offrendo spunti di riflessione adatti anche a chi non è un esperto in materia.

Oltre agli incontri di formazione con specialisti del settore, che di frequente in passato hanno occupato il calendario delle attività culturali del Centro giovanile, si è deciso di ospitare una giovane che potesse raccontare dei propri studi e viaggi, fornendo un esempio di come si possa vivere questo tempo in maniera consapevole e propositiva.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 27 Novembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.