I bimbi piantano otto castagni

Una grande festa per la Giornata degli Alberi: riuniti gli alunni della scuola dell'infanzia e della primaria. La parrocchia ha donato le piante

Festa degli alberi a Cazzago Brabbia

Dopo gli ulivi i castagni. Il paese ha da ieri, mercoledì 21 novembre, giornata nazionale dell’albero, otto nuove piante.

Galleria fotografica

Festa degli alberi a Cazzago Brabbia 4 di 8

Le hanno posate i bimbi della scuola dell’infanzia e della scuola primaria di Cazzago Brabbia e Inarzo durante una bella festa cui hanno partecipato, alunni, genitori e maestre.

Presenti alla mattina di recite e canzoni Marzia Giorgetti referente del plesso scolastico di Cazzago Brabbia, il dirigente Mauro Riboni, i bambini della scuola primaria Makula, i sindaci di Cazzago Brabbia Emilio Magni e Inarzo Fabrizio Montonati, Don Valter e Don Emilio che hanno donato gli alberi da piantare.

«Con questo evento oltre a piantare ogni anno diversi alberi nel nostro paese – ha detto la referente del plesso –  vogliamo sensibilizzare i bambini al rispetto della natura e dell’ambiente in cui vivono perché, per dirlo con le parole della poetessa americana Lucy Larcom, “Chi pianta un albero, pianta una speranza” ».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 22 Novembre 2018
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Festa degli alberi a Cazzago Brabbia 4 di 8

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.