“Dite la vostra”: una serata sui parcheggi in zona stazione

Mercoledì 28 novembre alle 20.30 incontro pubblico in Sala Bergamaschi per presentare il piano parcheggi per la zona della stazione e raccogliere i suggerimenti dei cittadini

Induno Olona generiche

E’ tempo di mettere mano alla questione dei parcheggi nella zona della stazione e prima di prendere decisioni, l’Amministrazione comunale di Induno Olona vuole sentire anche il parere e i suggerimenti dei cittadini.

L’occasione sarà un incontro pubblico organizzato per mercoledì 28 novembre, alle 20.30, alla Sala civica Bergamaschi e aperto a tutta la cittadinanza.

«Sulla questione dei parcheggi auto alla stazione, ci sono diverse novità che abbiamo in mente per regolamentare al meglio la sosta nella zona di via Crugnola e nelle vie adiacenti – spiega il sindaco Marco Cavallin – Vogliamo privilegiare gli indunesi che prendono il treno e devono recarsi lì con l’auto ed evitare abusi ai danni dei residenti da parte chi arriva a Induno da fuori paese per prendere il treno».

Durante la serata sarà presentato il piano elaborato dall’Amministrazione comunale, che dovrebbe partire già nelle prossime settimane, ma saranno anche raccolte osservazioni e idee tanto di chi utilizza il treno per andare a lavorare o a scuola, quanto di chi abita nelle zone “calde” attorno alla stazione e nei giorni feriali si trova assediato dalle auto in sosta.

Tra gli obiettivi dell’Amministrazione anche quello di scoraggiare il fenomeno che si è verificato già all’indomani dell’apertura dei parcheggi attorno alla nuova stazione, ovvero l’invasione da “car pooling”: sono tanti, infatti, i lavoratori – soprattutto i frontalieri – che al mattino parcheggiano in zona, salgono sull’auto del collega di turno e vanno a lavorare lasciando la loro vettura fino a sera ad occupare spazi destinati a chi utilizza il treno.

«Una situazione che avevamo previsto e che si verifica puntualmente – conferma Cavallin – La prova del nove è che quando in Svizzera è festa molti parcheggi attorno alla stazione restano vuoti. L’obiettivo è regolamentare l’uso dei parcheggi in modo da risolvere il problema dei residenti e favorire gli indunesi che utilizzano il treno ma devono raggiungere la stazione con l’auto».

di
Pubblicato il 26 novembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore