Scaramuzza-gol, il Varese fa suo il primo round di Coppa Italia

I biancorossi vincono 1-0 a Bedizzole la gara di andata delle semifinali di Coppa Italia. Ritorno il 5 dicembre al "Franco Ossola"

calcio varese ardor lazzate

 

Il Varese vince 1-0 la gara di andata delle semifinali di Coppa Italia Lombardia a Bedizzole e mette un bel mattone per l’accesso alla finale. Una gara giocata molto bene da Camara e compagni che non trovano la via della rete nel primo tempo pur giocando un ottimo calcio, ma riescono a trovare il gol-partita al 30’ della ripresa con Scaramuzza, chiudendo al meglio una ripartenza sull’asse Camara – Moceri.

Biancorossi che ritrovano così in una serata piovosa la vittoria e il bel gioco, rispondendo a tono alle critiche piovute dopo il ko nel big match contro la Castellanzese. Difesa solida, centrocampo arcigno e una prestazione positiva anche per “Nacho” Improvola; chissà che non possa diventare una nuova risorsa per i biancorossi.

Il 5 dicembre (ore 20.30) i biancorossi difenderanno al “Franco Ossola” il vantaggio ottenuto questa sera nella gara di ritorno. Nell’altra semifinale tra CasateseRogoredo e Vimercatese termina 2-2.

IL FISCHIO D’INIZIO – Il Varese, dopo la sconfitta di Castellanza, prova a ritrovare la vittoria a Bedizzole nella gara di andata della semifinale di Coppa Italia di Eccellenza. Mister Manuele Domenicali deve fare a meno dello squalificato Gestra e degli infortunati Simonetto e Lercara. M’Zoughi, appena tornato dalla nazionale tunisina, è subito in campo nel 4-2-3-1 che vede Improvola sulla trequarti con Camara e Scaramuzza e Moceri punta centrale. Per la Bedizzolese, quarta in classifica nel Girone C di Eccellenza, lo schema è 4-3-1-2 con Apollonio alle spalle di Grillo e Faini.

IL PRIMO TEMPO – Il Varese parte subito forte e al 5’ Camara scalda i guantoni di Tognazzi con un sinistro a giro. Al 9’ lo stesso Camara da destra trova Improvola in area che stoppa bene e prova la girata calciando di poco alto. Il 10 argentino è protagonista anche al 21’ quando calcia con il destro dal limite dell’area indirizzando all’incrocio dei pali, trovando però pronto Tognazzi alla super parata. Il portiere di casa è ottimo anche al 25’ sul tiro potente e rasoterra di Marinali dai 25 metri, deviandolo in tuffo in angolo. Il Varese continua a premere e rendersi pericoloso e al 37’ chiede il rigore per un intervento in area su Improvola; l’arbitro lascia correre e allontana per proteste mister Domenicali. Dopo un’uscita bassa di Scapolo che si lascia scappare il pallone regalando qualche brivido non desiderato, il primo tempo termina sullo 0-0.

LA RIPRESA – Riparte ancora bene il Varese che al 5’ va vicino al vantaggio con un colpo di testa di M’Zoughi su azione d’angolo, ma Tognazzi è ancora ben piazzato e respinge d’istinto. La Bedizzolese si vede al 15’ con un tiro del neo entrato Mor da posizione defilata, ma questa volta è bravo Scapolo a bloccare a terra. A metà ripresa cresce la pressione dei padroni di casa, il Varese  però difende sempre con ordine, non si fa schiacciare e al 30’ colpisce: Camara intercetta palla e lancia Moceri che salta il portiere in uscita allargandosi, ma riesce a servire Scaramuzza che dal centro dell’area mette in rete il vantaggio biancorosso. I biancorossi infilano la veste da contropiede con Piquesti e Vegnaduzzo per Improvola e Moceri e riescono a tenere la palla lontana dalla propria area di rigore nonostante la pressione della Bedizzolese. I minuti passano senza pericoli per Scapolo, M’Zoughi ferma bene due volte l’esperto Paghera e il Varese può festeggiare la vittoria dopo i 3’ di recupero.

TABELLINO

Bedizzolese – Varese 0-1 (-0)

Marcatori: al 30′ st Scaramuzza (V)

Bedizzolese (4-3-1-2): Tognazzi; Tonolini, Avesani, Conforti, Visconti; Fogliata, Fregoni, Brunati; Apollonio (dal 1′ st Mor); Grillo (dal 10′ st Paghera), Faini (dal 1′ st Cama). A disposizione: Capra, Bonetti, Brescianelli, Mongelli, Apostu, Fontana. Allenatore:Valotti.

Varese (4-2-3-1): Scapolo; L. Lonardi, M’Zoughi, Travaglini, Bianchi; Marinali, Etchegoyen; Camara, Improvola (dal 32′ st Piqueti), Scaramuzza (dal 44′ st Mondoni); Moceri (dal 32′ st Vegnaduzzo). A disposizione: Porro, Mauro, Magoga, D. Lonardi, Conti. All.: Domenicali.

Arbitro: sig. Lacertosa di Sesto San Giovanni (Lo Calio e Corvino)

Note: serata piovosa e fredda, terreno in discrete condizioni. Calci d’angolo: 2-6; Ammoniti: Tonolini per la Bedizzolese. Allontanato al 38′ pt Domenicali per proteste. Recupero: 1’ + 3’

di francesco.mazzoleni@varesenews.it
Pubblicato il 21 novembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore