Sciopero dei treni domenica 9 dicembre, nessuna fascia di garanzia

Il 9 dicembre il sindacato Cub ha indetto uno sciopero che coinvolgerà anche il personale Trenord. Essendo domenica non ci saranno fasce di garanzia

tabellone treni sciopero trenord

Potrebbe essere una domenica senza treni. L’organizzazione sindacale CUB Trasporti ha infatti proclamato uno sciopero di 23 ore che interessa il settore del Trasporto Ferroviario Regionale e che coinvolge anche il personale di Trenord.

Lo sciopero inizierà alle 3 di notte di domenica 9 e finirà alle ore 2 di lunedì 10 dicembre 2018. Trenord precisa che svolgendosi in giornata festiva, non sono previste fasce orarie di garanzia e quindi muoversi in treno potrebbe essere pressoché impossibile. Le uniche garanzie ci sono per il collegamento con Malpensa, dove in caso di soppressione dei treni verranno utilizzate corse automobilistiche sostitutive no-stop -senza fermate intermedie- tra lo scalo e Milano Cadorna, Centrale o Stabio. Non è invece prevista nessuna garanzia per il trasporto da e verso Rho Fiera, dove si svolgerà l’ultima giornata di Artigiano in Fiera e nel frattempo in sei province della Lombardia saranno ancora attive le prime limitazioni ai diesel per l’elevato inquinamento.

Il sindacato protesta contro “la disastrosa situazione industriale di Trenord [che] sembra non avere soluzione” e in questo senso “il recente rinnovo dei vertici ha forse addirittura peggiorato le cose e sempre sui lavoratori si scaricano le colpe e le responsabilità delle inefficienze” (tutte le motivazioni della protesta sono disponibili qui). La data scelta per lo sciopero coincide infatti con l’entrata in vigore del nuovo orario ferroviario che prevede, tra le altre cose, la sostituzione del 7% delle corse con bus e questo ha generato non poche perplessità.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 dicembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore