Nuovo supermercato a Sacconago, Pd preoccupato per i negozi di vicinato

Interrogazione in commissione per capire su quali basi la giunta abbia autorizzato il nuovo punto vendita Lidl al posto della ex-Pietro Carnaghi: "Ce ne sono già tre in 500 metri"

supermercato lidl busto arsizio

Il nuovo supermercato Lidl che sorgerà a Sacconago, al posto della vecchia fabbrica della Pietro Carnaghi (ve lo abbiamo raccontato qui), è al centro dell’interrogazione in commissione, protocollata dai consiglieri del Pd di Busto Arsizio. Il timore dei Dem è per il futuro dei negozi di vicinato che animano il quartiere e che si ritrovano un nuovo supermercato a fare concorrenza con altri tre a poca distanza.

Per questo i consiglieri chiedono di poter vedere il progetto oggetto di approvazione della giunta e chiedono se l’amministrazione abbia valutato, in collaborazione con le associazioni di categoria, l’impatto socio economico dell’intervento vista la presenza di numerose piccole attività commerciali.

Il presidente del Consiglio Comunale, Valerio Mariani che risiede a Sacconago, fa notare anche che il nuovo supermercato nascerà a poche centinaia di metri da altre tre strutture di vendita di media superficie.

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 04 dicembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore