Infiltrazioni dal tetto, lavori sul palazzo di via Volta

L'impalcatura comparsa in questi giorni ha fatto sperare che si fosse fatto avanti un acquirente e invece si tratta solo di manutenzione ordinaria

Azzate varie

L’impalcatura è comparsa un po’ “a sorpresa” ma è meglio spegnere subito gli entusiasmi: il palazzo Settecentesco che si affaccia sul Belvedere non è stato acquistato e nessuno, almeno per ora, si occuperà della sua ristrutturazione.

Si tratta solo di manutenzione ordinaria che il Comune di Azzate sta procedendo ad effettuare per evitare che le infiltrazioni d’acqua danneggino l’edificio attiguo, che invece è abitato.

«Provvederemo ad aggiustare il tetto nei punti in cui è più deteriorato – spiega l’assessore ai Lavori Pubblici Simona Barbarito – Per ora possiamo limitarci a questo perché non abbiamo ancora avuto contatti di acquirenti interessati a rilevare l’edificio.
Il proprietario della casa accanto ci ha segnalato la presenza di infiltrazioni d’acqua e quindi siamo dovuti intervenire».

Niente di nuovo (e di buono) quindi per il bellissimo stabile che da anni attende “un salvatore”.
Se foste interessati a presentare una proposta per la ristrutturazione e valorizzazione dello stabile di via Volta, potete consultare la documentazione che vi linkiamo qui AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA VALORIZZAZIONE E SUCCESSIVA ALIENAZIONE DEL FABBRICATO DI PROPRIETA’ COMUNALE SITO IN VIA VOLTA

di
Pubblicato il 15 gennaio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore