Luino si candida per le finali regionali CSI

Attesi a giugno centinaia di atleti da tutta la Lombardia. Coinvolte realtà sportive e ricettive

Le foto della 24 ore di basket - Luino 2015

Nella serata di ieri, giovedì 24 gennaio, si è tenuta a Luino una riunione operativa con diverse associazioni sportive della città e il CSI, Centro Sportivo Italiano.

L’obiettivo era quello di pianificare le giornate in cui disputare nella cittadina che si affaccia sul Lago Maggiore le finali regionali per diverse discipline sportive: calcio a 5 (open maschile e femminile) e a 7 (per le categorie top junior e open maschile e femminile), calcio a 11 (open maschile) basket (top junior e open maschile), pallavolo (open maschile, femminile e misto) e tennis tavolo.

Alla riunione hanno presenziato diverse società sportive luinesi, l’Hellas Cunardo (capofila del progetto) e il sindaco Andrea Pellicini che si è detto molto interessato alla manifestazione. Per il momento la data dell’iniziativa non è ancora stata fissata, ma è verosimile che il periodo potrà essere intorno alla metà di giugno.

E’ certamente un’occasione importante per la città è il suo indotto: il CSI attirerà centinaia di atleti in arrivo da tutta la Regione.

Le strutture interessate riguarderanno non solo la città ma l’intera zona del Luinese.

Nei prossimi giorni sono in programma sopralluoghi tecnici dei dirigenti CSI per valutare i diversi campi di gara.

Amministratori e sportivi sono fiduciosi che quella che, a tutti gli effetti, rappresenta una candidatura potrà a breve diventare realtà, arricchendo il ruolo di catalizzatore sportivo che la città vuole giocare: di una settimana fa la notizia legata all’alleanza tra diversi attori per dar vita al “polo nautico” dell’Alto Verbano, progetto che sposa sport e turismo, con la benedizione di Camera di Commercio, ente che anche nello sperato appuntamento sportivo regionale di giugno o avrà le sue carte da giocare in termini di rilancio del territorio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 gennaio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore