Scuola dell’infanzia Cantoni

Aperta dalle 7.30 alle 18, accoglie bambini dai 2 ai 6 anni

scuola cantoni castellanza

Scuola dell’infanzia Cantoni
Via Borsano 7, Castellanza
Numero di telefono: 320 0369949
Indirizzo email: segreteriascuolacantoni@gmail.com
Sito web: www.maternacantoni.it
Tipologia di scuola: Scuola paritaria cattolica

Orario di apertura: 7,30-18,00
Prescuola: sì
Doposcuola: sì
Sezione Primavera (bimbi 2-3 anni): sì
Servizio di nido: no
Sala dedicata alla nanna: sì
Cucina: interna
Giardino: sì
Sezione estiva: sì

Breve descrizione dell’offerta formativa
CONSOLIDARE L’IDENTITÀ: significa imparare a stare bene e a sentirsi sicuri nell’affrontare nuove esperienze in un ambiente sociale allargato. Vuol dire imparare a conoscersi e a sentirsi riconosciuti come persona unica e irripetibile, ma vuol dire anche sperimentare diversi ruoli e diverse forme di identità: figlio, alunno, compagno, maschio o femmina, membro di un gruppo.
IDENTITÀ PERSONALE: chi sono? È la rappresentazione che ognuno di noi, fin da bambino, ha di se stesso. Si forma già a partire dai due anni ed è importante come ogni bambino sviluppi un’idea di sé positiva. L’identità personale è fortemente correlata al grado di autonomia raggiunto dal bambino e al ritorno che le persone importanti per il bambino gli rimandano.
IDENTITA’ SOCIALE: chi sono io in rapporto agli altri? L´identità sociale è la risultante di tutte le relazioni di inclusione o di esclusione che il bambino sperimenta negli ambienti collettivi. Un bambino matura un’identità sociale se è cercato dagli altri e se riesce ad inserirsi, per quanto il carattere gli permette, nelle dinamiche del gruppo che frequenta.
IDENTITÀ DI RUOLO: il ruolo è l’insieme di comportamenti e di aspettative che si costruiscono attorno ad una determinata posizione sociale. Non appartengono al singolo bambino, ma riguardano l’essere parte di una relazione sociale dove mi sperimento figlio o alunno, amico o nipote. L’identità matura nel saper cogliere le differenti regole sociali che guidano ogni ruolo che ricopro nella società. Se per gli adulti l’identità di ruolo è una parte della personalità, per i bambini della scuola d’infanzia è invece legata alla “consapevolezza delle regole che connotano un luogo o alle regole che una particolare figura adulta mi chiede
SVILUPPARE L’AUTONOMIA: per autonomia personale si intende lo sviluppo progressivo di tutte quelle abilità che danno ai bambini la possibilità di limitare la richiesta d’aiuto durante l’arco della sua giornata. L’autonomia è fortemente correlata all’intelligenza pratica: più un bambino sperimenta le tappe di crescita con una crescente autonomia più in ogni occasione della vita sarà in grado di cavarsela” adattando le sue competenze alle diverse situazioni. Convinti che l’amore dei genitori passi per l’accudimento spesso non diamo adeguato valore e importanza a farli crescere in autotomia. Anche perchè essere autonomi per i bambini vuol dire imparare attraverso un percorso di prove ed errori che costa fatica (a loro e a noi genitori).
MATURARE COMPETENZE: significa imparare a riflettere sull’esperienza attraverso l’esplorazione, l’osservazione e l’esercizio al confronto; avere fiducia in sé e fidarsi degli altri; raccontare e rievocare azioni e vissuti e tradurli in tracce personali e condivise; descrivere, rappresentare e immaginare situazioni ed eventi, attraverso una pluralità di linguaggi. Questo è un percorso che sperimenteremo insieme perchè le competenze si maturano a poco a poco sviluppando e partendo dalle conoscenze che ogni bambino acquisisce nel suo percorso a casa e a scuola. È però importante sapere che ogni discorso relativo alle competenze parte imprescindibilmente da una competenza base: in assenza di questa i bambini potranno saper fare molte cose ma saper fare è ben diverso da essere competenti

Breve informazioni sulle rette e i costi dei servizi offerti
Scuola d’infanzia: orario normale euro 180,00 per residenti, euro 200,00 per non residenti. Classe primavera: euro 350,00 per residenti euro 400,00 per non residenti. I costi comprendono il pasto.
Per le attività di pre e post scuola visitare il sito.

di
Pubblicato il 14 gennaio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore