Una “fascia tricolore” per la Openjobmetis di Coppa

A Firenze i biancorossi scenderanno in campo con una maglia inedita, con i colori della bandiera italiana su un fianco e con lo spostamento dei marchi degli sponsor. La squadra partirà mercoledì pomeriggio per la Toscana

basket pallacanestro varese coppa italia firenze final eight 2019

La consuetudine di “ritoccare” le divise da gioco in occasioni speciali coinvolge anche le squadre che da giovedì 14 a domenica 17 febbraio parteciperanno alla Final Eight di Coppa Italia di basket a Firenze. Non fa eccezione la Openjobmetis, tornata a disputare le sfide per la “coccarda” a sei anni dall’ultima volta: era il 2013 quando la Cimberio di Frank Vitucci arrivò alla finalissima persa di soli tre punti contro Siena. Una coppa che poi venne revocata per le note vicende che coinvolsero la Mens Sana.

A Firenze, dunque, la Pallacanestro Varese scenderà in campo con qualche novità sulla divisa da gioco: quella più evidente è una fascia tricolore su un fianco, quello destro, come si vede nella foto che pubblichiamo qui sopra in anteprima. La seconda variazione rispetto al campionato (per la Fiba Europe la squadra usa una canotta ancora differente) coinvolge invece gli sponsor: il marchio Autotorino è spostato sul davanti – al di sotto di Openjobmetis e Cimberio – invece che sul retro, posizione (sotto al collo dei giocatori) che invece per la Coppa – questa è la novità assoluta – sarà presa dalla banca Intesa Sanpaolo, già da tempo nel pool di sponsor della società.

basket pallacanestro varese coppa italia firenze final eight 2019

La Spalding, azienda che fornisce l’abbigliamento tecnico alla Pallacanestro Varese, ha realizzato per Firenze due mute da gioco: la prima maglia – che sarà usata contro Cremona – sarà quella bianca, mentre la seconda divisa non sarà rossa come in campionato bensì nera (come in Europa) con numero rossi contornati di bianco, come si vede nella foto con Max Ferraiuolo a farci da “testimonial”.

Il programma della squadra di Caja prevede la partenza in direzione della Toscana alle 16 di mercoledì pomeriggio, dopo aver effettuato un’ultima seduta di allenamento sul parquet di Masnago. Di fatto, la partita dei quarti di finale sarà affrontata (logisticamente) come una normale trasferta di campionato, con l’arrivo il giorno precedente alla gara e la rifinitura al tiro nel palasport – il Mandela Forum – a poche ore dalla contesa iniziale. Intanto sono stati diramati i nomi degli arbitri che dirigeranno Openjobmetis-Vanoli: si tratta dei signori Sahin, Biggi e Grigioni.

SPECIALE FINAL8 2019Tutti gli articoli di VareseNews

Ferrero da “record italiano” in vista della Coppa Italia. Pozzecco coach a Sassari

 

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 12 febbraio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore