Luci basse e cose buone: Azzate partecipa così a “M’illumino di meno”

Candele e codici QR nei locali pubblici del paese per una serata diversa dal solito, con la possibilità di vincere un premio

Avarie

In occasione dell’edizione 2019 di “M’illumino di meno“, la Pro Loco di Azzate, in collaborazione con tutti i locali pubblici del paese, organizza una serata a luci basse, con la possibilità di vincere un premio.

«Venerdì 1° marzo si attenueranno le luci nei bar, nelle pizzerie e ristoranti e abbiamo pensato di far “girare” le persone in ogni locale – spiega il presidente della Pro Loco Nicola Tucci – E per chi dimostrerà di passare nella maggior parte dei locali (meglio tutti) entro la sera di venerdì 1° marzo, ci sarà un premio».

Per partecipare basta inquadrare con il proprio smartphone il codice QR posto sulle candeline che illumineranno i locali.

Qui la locandina con l’elenco dei locali che partecipano all’iniziativa

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 febbraio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore