Potenziati i pullman verso l’università dell’Insubria

Sei corse in più al mattino con un tragitto diretto e veloce e due ulteriori al pomeriggio per il rientro verso il centro cittadino. Istituita anche una corsa alle 21.10

nuovo pullman dedicato agli studenti dell'Insubria

Migliorare la mobilità dolce e sostenibile anche per la ‘Varese universitaria’. 

Era una delle richieste storiche degli studenti diretti a lezione in via Rossi e Durant : potenziare i collegamenti con Bizzozero e le sedi di studio.

Insubria: primi traguardi per gli studenti di Bizzozero

Da questa mattina Autolinee Varesine metterà a disposizione sei corse in più ogni mattina nella fascia oraria 8.00/10.00, due aggiuntive al pomeriggio e una nella fascia serale alle 21.10 in direzione Varese centro. I collegamenti pubblici nelle fasce di punta diventano così uno ogni 10 minuti.

Il pullman ha la scritta “Insubria” raccoglie gli studenti in corso Moro e in via Morosini per poi dirigersi direttamente all’ingresso di via Monte Generoso lungo un percorso alternativo rispetto alla linea C, più veloce e diretto. Il potenziamento sarà alternato alle corse normali del pullman di linea che però manterrà il suo regolare tragitto.

La novità è stata presentata questa mattina dal Sindaco Davide Galimberti accompagnato dagli assessori Andrea Civati e Francesca Strazzi, insieme a Marco Regazzoni di Autolinee Varesine e al direttore della nuova Agenzia del trasporto pubblico locale ing. Daniele Colombo.

Pullman verso l’università: molti rimangono a terra

Alla fermata di Bizzozero c’erano Maria Cristina Pierro, direttore del Dipartimento di Economia e la  mobility manager dell’ateneo Elena Maggi che ha ricordato le tappe di questa innovazione, frutto di un lavoro sinergico tra università, Comune di Varese e Autolinee Varesine, partito da un questionario distribuito tra gli studenti: su 7000 iscritti circa il 30/40 per cento aveva dichiarato di usare i mezzi pubblici.

L’impegno sul fronte organizzato ed economico risponde anche all’esigenza di rendere la mobilità cittadina sempre meno privata e inquinante. Un discorso che potrebbe essere anche allargato ai collegamenti con il quartiere scolastico di Masnago che, nonostante sia servito da 10 pullman dedicati oltre ai mezzi delle linee normali, è ancora ben al di sotto delle reali necessità.

Ora rimane da sistemare la fermata di via Monte Generoso in direzione Varese, posizionata in una zona poco sicura e inadeguata a raccogliere il numero di studenti che si riversano al termine delle lezione, specialmente quelli dell’Agenzia Formativa.

“Sindaco, rendiamo sicura la fermata bus degli universitari”

nuovo pullman dedicato agli studenti dell'Insubria

I NUOVI ORARI

Al mattino: da corso Moro ore 8.06 (Insubria), ore 8.16 (Linea C), ore 8.26 (Insubria) opre 8.36 (linea C), ore 8.46 (Insubria), ore 8.58( liceo C9, ore 9.06 (Insubria), ore 9.16 (Linea C), ore 9,26 (Insubria), ore 9.36 (Linea C), ore 9.46 (Insubria) e 9.56 (Linea C).

Al pomeriggio il potenziamento avverrà da via Monte Generoso verso il centro: alle ore 17.12 e alle ore 17. 52. Un ultima corsa ci sarà infine alle pre 21.10 per servire gli studenti che frequentano i corsi serali.

di alessandra.toni@varesenews.it
Pubblicato il 11 febbraio 2019
Leggi i commenti

Foto

Potenziati i pullman verso l’università dell’Insubria 3 di 3

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore