Il Carnevale in Valle Olona, sfilate e feste negli oratori

Da Gorla Maggiore a Castellanza sabato 9 sarà una giornata di festa e allegria con maschere, coriandoli e carri

carnevale cassano magnago

L’atmosfera festosa del Carnevale arriva in Valle Olona. Tra sfilate, cene e giochi, tutti i comuni hanno organizzato qualcosa di speciale per grandi e piccini. Fulcro dei festeggiamenti per la maggior parte di essi sarà sabato 9 marzo, giornata conclusiva del periodo carnevalesco.

A Fagnano Olona i tre oratori si uniranno in una sfilata congiunta che partirà alle 14.30 da piazza Repubblica e, percorrendo le vie del paese, giungerà in piazza Alfredo Di Dio, dove i volontari della Pro loco offriranno ai presenti chiacchiere e cioccolata a volontà: si parla addirittura di 100 litri in preparazione.

A Solbiate Olona alle 14.30 la festa si svolgerà invece direttamente in oratorio, con giochi, musica, gonfiabili e la premiazione delle maschere per le categorie ‘più giovane’, ‘originale’, ‘fai da te’ e ‘di gruppo’.

Premiazione per le categorie ‘maschere più originali’ e al ‘gruppo più numeroso’ anche per gli olgiatesi, ma non solo: a Olgiate Olona la festa sarà dedicata a ‘Le invenzioni leonardesche’ e sarà giudicato vincente il costume più in linea con il tema. L’orario di ritrovo per la sfilata è fissato per le 14.30, quando il festoso corteo si muoverà dal Gerbone al Buon Gesù.

A Marnate sabato 9 marzo alle ore 20.30 ci sarà invece una cena in oratorio, seguita da musica e balli.
Doppio appuntamento per Gorla Maggiore, con una sfilata per le vie del paese a partire dalle 14.45, seguita da uno spettacolo di bolle di sapone e dalla merenda finale per tutti. Alla sera in oratorio alle 19.30 è prevista una cena con delitto, progettata per far divertire grandi e piccini.

Tanta creatività a Castellanza, con la Corte del Ciliegio sede dei primi festeggiamenti della giornata: si inizia infatti sabato mattina nella ludoteca con un laboratorio di cucina e la possibilità di imparare a fare i maltagliati colorati; si prosegue con la sfilata del pomeriggio per le vie del paese, con punto di ritrovo alle 14 in oratorio.

Si prospetta un weekend tranquillo, invece, a Gorla Minore, dove è stato scelto lo scorso weekend per festeggiare il Carnevale: sabato 2 marzo una sfilata senza carri, ma con trampolieri e il divertente tema ‘Mary Poppins’ hanno conquistato i gorlesi, con un’organizzazione che ha visto coinvolti tanti volontari di Pro loco e altre associazioni cittadine.

di
Pubblicato il 06 marzo 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore