Una piantina di ulivo per sostenere l’Unitalsi

Il 30 e il 31 marzo prossimi, i volontari saranno in molte piazze del Varesotto per raccogliere fondi da destinare alle attività dell'associazione

Ulivo unitalsi

Sabato 30 e domenica 31 marzo 2019 si terrà in tutta Italia la XVIII Giornata nazionale dell’UNITALSI (Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali). 

In provincia, ci saranno eventi a Varese, Busto Arsizio, Castellanza, Arsago Seprio, Casorate Sempione, Carnago, Solbiate Arno, Casciago, Cassano Magnago, Cittiglio, Gavirate, Comerio, Gazzada Schianno, Morazzone, Luino, Germignaga, Somma Lombardo, Tradate, Ceppine, Varano Borghi, Ispra, Bodio, Vergiate, Angera e Venegono Inferiore dove  verrà proposta una “piantina d’ulivo”, simbolo di pace e di solidarietà,  grazie al costante e generoso impegno degli oltre 52 mila soci unitalsiani presenti in tutta Italia.

In particolare, le donazioni raccolte serviranno a sostenere: le attività a supporto dei pellegrinaggi, l’assistenza domiciliare agli anziani, le case famiglia per le persone disabili, le case accoglienza per i genitori dei bambini ricoverati nei centri ospedalieri, i soggiorni estivi e gli interventi d’emergenza sociali. 

Quest’anno questo importante appuntamento, ha come slogan “Un’occasione di felicità. Con il tuo aiuto lo sarà per tutti!“.

Per conoscere le piazze di Varese e provincia dove trovare le piantine d’ulivo dell’UNITALSI è possibile consultare il sito internet www.unitalsi.it oppure contattare il numero verde 800.062.026.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 28 Marzo 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.