Astuti: “In superstrada traffico insostenibile, più risorse per il trasporto pubblico”

Tra lunedì e giovedì diversi incidenti con feriti e lunghe code, uno ancora all'alba di venerdì. "Necessario potenziare l'alternativa, ma il governo taglia i fondi per treni e autobus"

Giorgio Gori a Busto Arsizio

«La situazione della 336 è insostenibile, occorre trovare a più presto soluzioni». Il consigliere regionale del Pd Samuele Astuti torna a porre il tema della sicurezza dell’arteria stradale.

Sono stati infatti giorni segnati da diversi incidenti (giovedì uno senza feriti, martedì e mercoledì una raffica di scontri anche con feriti) sulla superstrada per Malpensa. L’ultimo incidente, prima dell’alba di venerdì, alle 5 del mattino, ha visto l’intervento dell’ambulanza per soccorrere un 57enne, rimasto per fortuna ferito in maniera lieve.

«La superstrada per Malpensa è eccessivamente trafficata e la prima cosa da fare è sostenere l’alternativa del trasporto pubblico che purtroppo questo governo si appresta invece a tagliare, con una riduzione di 60 milioni di euro che minaccia la sopravvivenza di diverse aziende del settore e avrà comunque conseguenze sul servizio. Occorre dare un’alternativa valida a chi oggi si vede costretto a utilizzare la 336 e questa è, in primis, il trasporto pubblico».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 12 Aprile 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.