Il concerto di Pasqua col nuovo organo

Sabato 27 aprile alle ore 21 nella chiesa parrocchiale col maestro Ismaele Gatti

Avarie

Si sono conclusi da poco i restauri dell’antico e storico organo esistente nella chiesa parrocchiale di sant’Appiano in Castello Cabiaglio e finalmente #RIDIAMOVOCE allo strumento.

Sabato 27 aprile alle ore 21 nella chiesa parrocchiale, col maestro Ismaele Gatti, avrà inizio il “Concerto di Pasqua“.

Realizzato negli anni 1834/35 per mano di Girolamo Carrera, conservatosi pressoché integro fino ai giorni nostri ed inattivo da almeno cinquant’anni, è tornato al suo antico splendore con il restauro filologico realizzato dalla Mascioni Organi.

Le caratteristiche tecniche, progettuali e costruttive del Carrera, mirabilmente rappresentate nello strumento, ed in particolare la straordinaria raffinatezza dell’assemblaggio delle canne, dotate anche di un dettaglio per facilitarne l’accordatura, pongono questa famiglia di organari e l’organo di Cabiaglio ai vertici del quadro di pieno ottocento lombardo

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 aprile 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore