Fiamme nel condominio, 21 persone salvate dal fumo

Sul posto vigili del fuoco e mezzi di soccorso. Fumo avvertito anche in centro città. Le persone soccorse in codice verde

Incendio questa sera, lunedì in un condominio di via Sant’Onofrio a Luino, all’ingresso della città provenendo dalla Valcuvia.

Galleria fotografica

Incendio a Luino, vigili del fuoco inazione 4 di 8
Incendio a Luino, vigili del fuoco inazione

Le prime notizie parlavano di fiamme partite da uno scantinato, con persone fatte allontanare dai vigili del fuoco subito intervenuti con diversi mezzi: autoscale, e un’autobotte in arrivo da Varese.

Si tratta del condominio della Verbanetta.

Avarie

IL 118 – Attorno alle 21 l’Agenzia regionale per l’emergenza urgenza ha diramato una nota flash sull’intervento: “È stato attivato il protocollo di maxiemergenza per incendio in palazzina di sei piani in via Alighieri”. “Per ora 15 coinvolti codice verde. Sul posto sei ambulanze elisoccorso e automedica”, dicono da Areu.

SALVATA UNA BAMBINA – Tra le persone soccorse c’è una bambina di cinque anni, raggiunta e salvata dai vigili del fuoco con l’autoscala: la piccola è stata fatta scendere e messa in sicurezza. Il problema, nei piani alti dell’immobile è principalmente costituito dal fumo.
Sul posto stanno operando squadre di vigili del fuoco da Luino, Laveno Mombello (con autopompa e autoscala) e Varese, che ha raggiunto la città lacustre con autopompa, autobotte e carro aria: molti dei soccorritori, infatti, per operare in sicurezza hanno dovuto intervenire con gli auto respiratori ad ossigeno.

INCENDIO DOMATO – I vigili del fuoco hanno avuto la meglio sulle fiamme poco prima delle 22: sono in corso le operazioni di bonifica e le verifiche sull’edificio, per il momento sgomberato. Due anziani per precauzione sono stati portati subito in pronto soccorso. Il 118 sta valutando le condizioni delle altre persone coinvolte per valutarne l’eventuale ricovero non urgente. Sul posto anche le autorità cittadine che in concerto coi vigili del fuoco stanno decidendo il da farsi in merito ai residenti dello stabile.

IL SOCCORSO DEI VIGILI DEL FUOCOIl condominio è abitato da trenta famiglie, in tutto oltre sessanta condomini ed è diviso in due ali: da una di queste, quella più lontana dallo scantinato interessato dall’incendio, i residenti poco dopo passate le 20 sono usciti in maniera autonoma.

Il problema era recuperare le persone presenti nell’altra ala dell’edificio, che si è rapidamente riempita di fumo.

Parte dei vigili del fuoco hanno risalito le scale con doppi auto respiratori ad ossigeno che consentono i trasporti assistiti in presenza di fumo. Alcuni condomini (tra cui la bambina), invece, sono stati raggiunti dall’esterno dell’edificio, con l’ausilio delle scale.

Allo stato dei fatti non vi sono feriti in gravi condizioni.

I RICOVERATI – Le persone finite all’ospedale in tutto sono 13: una bambina di 7 anni trasportata a Bergamo in elisoccorso per precauzione: la struttura è dotata di camera iperbarica. Le altre persone sono codici verdi trasportati all’ospedale: è confermato che nessuno degli intossicati versa in gravi condizioni.

IL COMUNE – L’amministrazione comunale ha seguito l’evolversi delle operazioni. Sul posto era presente il vice sindaco Alessandro Casali: «In tutto le persone coinvolte sono state una quindicina, alcuni sono stati portati all’ospedale. Allo stato dei fatti (sono le 22.40 ndr) le fiamme sono domate e non c’è più fumo. L’ala interessata dal fumo è vuota, stiamo verificando la situazione dell’altra parte dell’immobile assieme alla polizia locale e al 118. Per il momento, come Comune, abbiamo disposto la sistemazione in albergo per 5 famiglie, predisponendo altrettante camere».
Per lo stato di agibilità dell’immobile si dovrà attendere le prossime ore.
Anche l’assessore Caterina Franzetti era presente sul posto ed ha coordinato le operazioni di assegnazione degli alloggi alle famiglie temporaneamente rimaste senza casa.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 aprile 2019
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Incendio a Luino, vigili del fuoco inazione 4 di 8

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore