Pro Patria – Pisa, punti pesanti

Sabato 27 aprile (ore 16.30) i tigrotti ospiteranno allo “Speroni” i nerazzurri toscani per l’ultima casalinga del campionato

Pro Patria - Arezzo

Penultima di stagione regolare per il Girone A d Serie C. Sabato 27 aprile alle ore 16.30, in concomitanza con tutte le altre gare in programma, allo “Speroni” la Pro Patria ospiterà il Pisa.

Sarà una sfida dal sapore storico ma anche molto importante per il presente. Davanti alle telecamere di RaiSport, i tigrotti cercheranno di aggiungere altri punti in classifica, mentre il toscani proveranno a blindare la terza piazza, fondamentale per la corsa alla Serie B via playoff.

Il primo a riconoscere la forza del prossimo avversario è l’allenatore della Pro Patria, Ivan Javorcic: «Il Pisa nel girone di ritorno è stato all’altezza delle prime due del campionato, lo dicono i numeri. È in serie positiva da 13-14 partite, quindi la reputo una delle squadre più forti del girone. Hanno fatto un mercato importante mettendo dentro giocatori di peso, qualità. Noi però siamo subito dietro».

Una sfida che va oltre i tre punti: «Può essere – conferma il mister croato – un anticipo di post season, come abbiamo affrontato le sfide con Virtus Entella e Alessandria. Anche il Pisa, dal punto di vista tattico, sarà un test assoluto in vista dei playoff. Una prova ideale per capire ciò che ci aspetta ai playoff».

Torneranno a disposizione di mister Javorcic sia Pippo Ghioldi, sia Matteo Battistini mentre l’unico non disponibile sarà Giovanni Zaro, squalificato.

Potrete seguire la sfida attraverso la nostra diretta, che è già iniziata (GUARDA QUI). Potrete interagire con i commenti o tramite gli hashtag #DirettaVn e #ProPatriaPisa sui social.

di francesco.mazzoleni@varesenews.it
Pubblicato il 26 aprile 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore