Cuvio ha un nuovo primo cittadino: è Enzo Benedusi

Superato agevolmente il quorum per l'unica lista presente: il neo-eletto succede a Luciano Maggi che è stato il più votato dei candidati consiglieri

Enzo Benedusi sindaco Cuvio

Tra i “quasi sindaci” alla chiusura delle urne – quelli cioè che correndo senza avversari avevano bisogno in prima battuta di superare il quorum del 50% dei votanti – c’era anche Enzo Benedusi che dal pomeriggio di lunedì 27 maggio è il nuovo primo cittadino di Cuvio.

Un risultato scontato, ma che doveva superare l’ultimo scoglio, quello di ricevere (come lista) almeno il 50% dei voti più uno per essere ufficialmente investito dell’incarico che Benedusi – classe ’46, un passato da dirigente d’azienda – eredita da Luciano Maggi. Proprio quest’ultimo è tra i collaboratori della lista “Uniti per Cuvio” che hanno seguito lo spoglio insieme a Benedusi all’interno delle scuole elementari del paese dove sono state allestite le due sezioni.

Settecento “tondi” i voti ricevuti (ne bastavano 420) dalla compagine che porterà così tutti i suoi dieci componenti nel consiglio comunale di Cuvio: «La popolazione di Cuvio si è resa conto che le nostre proposte sono di valore e di elevato interesse per la qualità della vita del paese – spiega Benedusi dopo l’ufficializzazione del suo incarico – Credo che la gente sappia che ci metteremo un notevole impegno per le attività e i lavori necessari a Cuvio. Il nostro intento è quello di raggiungere gli obiettivi che ci siamo fissati nel corso della campagna elettorale, di cui abbiamo anche parlato apertamente nell’incontro pubblico che abbiamo tenuto di recente al quale ha partecipato davvero tanta gente. Cercheremo le risorse necessarie ai vari livelli, regionale, nazionale ed europeo, e sfrutteremo il “tesoretto” di 400mila euro che è stato accantonato dalle precedenti gestioni. Insomma, c’è da fare, quindi ci metteremo velocemente al lavoro».

L’ex sindaco Luciano Maggi, intanto, è risultato il più votato tra i candidati consiglieri con 30 preferenze. Alle sue spalle Marilena Pancera con 25, Mauro Ciccullo, Gianni Ballerini, Marilena Di Renzo e Paolo Bossi con 21. A seguire gli altri.

SPECIALE ELEZIONILa pagina di Cuvio

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 27 maggio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore