Il liceo Ferraris raccontato in uno scatto: premiazione del concorso

Sabato 25 maggio si terrà a mezzogiorno la cerimonia di premiazione del concorso fotografico promosso dal Comitato dei genitori

maturita 2014 studenti liceo ferraris

Nasce da un’ idea del Comitato Genitori il concorso che ha coinvolto gli studenti del liceo scientifico varesino con una settantina di scatti unici, inediti, realizzati con macchine fotografiche o con smarphone, tutti accomunati dal tema “Emozioni del Ferraris”. Catturare per sempre immagini, istanti e suggestioni capaci di raccontare gli aspetti più profondi dell’esperienza scolastica, concentrandosi su una prospettiva di condivisione reale, tangibile del proprio sguardo sul mondo.

La premiazione dei vincitori avrà luogo sabato 25 Maggio alle ore 12.15 presso i locali del liceo, e precisamente nell’aula “Paltani”, quando i partecipanti avranno modo di confrontarsi con veri e propri professionisti della fotografia come Alberto Bortoluzzi e Alberto Lavit, che insieme a Francesco Desideri, esperto di tecnologie digitali, e al professore di disegno e storia dell’arte Antonio Pizzolante, compongono la giuria tecnica del concorso.

Come in ogni concorso che si rispetti non mancheranno i premi per le opere più significative, grazie alla generosa collaborazione degli sponsor dell’iniziativa: Centro Wind di piazza Carducci, la valigeria Ambrosetti, Tacconi & Design, 3nd World, Aris occhiali e Zoopark, e a donazioni private.

L’ appuntamento è dunque rivolto a tutti per la giornata di sabato 25 maggio, quando le porte del liceo si apriranno ad una giornata di condivisione e cultura, testimonianza di una scuola capace di essere prima di tutto comunità attiva nel panorama varesino, come dimostra la presenza del Sindaco Davide Galimberti e dell’Assessore ai Servizi Educativi Rossella di Maggio, che hanno raccolto l’invito del Comitato Genitori.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 maggio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore