Il Premio Nobel per la Pace Denis Mukwege arriva a Busto Arsizio

Il medico congolese sarà a Busto Arsizio il 23 maggio per dare avvio alla marcia della legalità che vedrà sfilare per le vie della città oltre 600 ragazzi

Denis Mukwege

Il Premio Nobel Denis Mukwege sarà a Busto Arsizio giovedì 23 maggio. Il medico e attivista congolese che ha curato migliaia di donne vittime di stupro e continua a denunciare gli orrori della guerra sarà in città per incontrare gli oltre 600 ragazzi che in quella mattina parteciperanno alla Marcia della Legalità organizzata dal Pime.

Sarà proprio lui a dare il via alla marcia che vedrà sfilare per la città gli studenti di 5 Istituti Comprensivi di Busto Arsizio, accompagnati da una cinquantina di docenti. Da anni ormai il 23 maggio -il giorno in cui a Capaci furono uccisi il giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli agenti della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro- a Busto Arsizio i ragazzi sfilano per le vie della città per manifestare a favore della legalità. Una marcia che quest’anno assume un significato ancora più importante con la presenza del dottor Denis Mukwege.

Mukwege è infatti da molti anni l’unica voce di denuncia di un crimine -quello dello stupro usato come arma di guerra– che nella Repubblica Democratica del Congo non trova fine. Una voce, la sua, che si leva anche contro lo sfruttamento indiscriminato delle ricchezze della sua terra (in particolare oro, coltan, cassiterite, legname pregiato…) per le quali si combatte un conflitto che dura da più di vent’anni e che ha provocato milioni di morti e sfollati. Per questo suo costante e instancabile impegno è stato insignito nel 2018 del Premio Nobel per la Pace, riconoscimento anticipato nel 2014 aveva ricevuto dal Premio Sakharov per la libertà di pensiero.

Il Premio Nobel sarà in Italia in occasione del Festival Biblico organizzato dal Gruppo Editoriale San Paolo. Oltre a Busto Arsizio Mukwege farà tappa anche a Milano, dove porterà la sua testimonianza mercoledì 22 maggio alle ore 18.15 presso l’Auditorium Giacomo Alberione in via Giotto 36. Il giorno successivo, dopo aver incontrato i ragazzi di Busto Arsizio, tornerà a Milano per andare in visita al Giardino dei Giusti di tutto il mondo al Monte Stella, dove lo scorso marzo l’associazione Gariwo, la foresta dei Giusti gli ha dedicato una targa. 

di marco.corso@varesenews.it
Pubblicato il 16 maggio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore