Per il “Senza zaino Day” verrà inaugurato il murales dei bambini

Sabato 25 maggio taglio del nastro che aprirà i festeggiamento della giornata "senza zaino" dedicata alla gentilezza

murales

Un murales realizzato dai bambini per rendere più bella la scalinata d’ingresso.

Verrà inaugurato domani, sabato 25 maggio, il murales realizzato all’entrata e  sulla facciata della scuola primaria Manzoni di Sumirago, realizzato sotto la guida dell’esperta decoratrice sig.ra Alessia Dalla Costa e grazie ai fondi europei per i progetti PON.

Nella stessa mattinata, si celebra il “senza zaino day” che quest’anno è dedicato alla gentilezza (lo slogan è “Seminiamo parole gentili”).

«Il SZ day – spiega la coordinatrice Rita Tibiletti –  è, per noi, una ricorrenza importante che quest’anno assume un significato particolare in quanto tutte le classi della scuola hanno adottato il modello Senza Zaino: 12 classi della primaria e 6 classi della secondaria, in cui si sono iscritti anche molti bambini e ragazzi dai comuni vicini. Questa giornata  perciò viene anche vissuta come l’inaugurazione della nostra scuola SZ che inizierà il prossimo anno il quinto anno di adozione del modello di scuola innovativa Sz. Ricordo che la rete Sz è una rete di scuole pubbliche in continua crescita in tutta Italia».

La mattina avrà inizio alle ore 10. Successivamente, verranno premiati i vincitori del concorso “Crea il logo della tua scuola”. Seguirà merenda insieme per tutti i bambini .
Durante le mattinate di venerdì e sabato sarà possibile visitare la mostra  fotografica che illustra le diverse fasi della realizzazione del murales presso la palestrina della scuola primaria.

Sarà inoltre allestita una mostra fotografica alla scuola secondaria Fermi sulle conseguenze dell’incidente nucleare di Cernobyl.

Il nastro verrà fatto dai bambini che fanno parte del C.R.A, il consiglio dei ragazzi eletti in ogni classe.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 maggio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore