Costruire un libro tattile, per “Leggere emozioni”

Parte sabato 8 giugno il corso "Leggere emozioni" promosso dalla Biblioteca di Vergiate e rivolto a genitori ed educatori, con Maria Cannata e Angela Mazzetti

Generico 2018

Creare percorsi, da esplorare con le mani e le emozioni, da condividere con i bambini dai 18 mesi ai 5 anni. Questo l’obiettivo del breve corso “Leggere emozioni” promosso dalla Biblioteca di Vergiate in collaborazione con Maria Cannata e rivolto principalmente a insegnanti, educatori (di nido e scuola dell’infanzia), operatori culturali e dei consultori familiari, genitori, bibliotecari e lettori

Il corso si articola su due giornate di full immersion, dalle ore 9 alle 17.30 (con pausa pranzo tra le 12.30 e le 13.45) sempre il sabato, in calendario nei giorni 8 e 29 giugno, sempre ospitato nella sala comunale polivalente. Un’esperienza teorica e pratica sui libri tattili, in cui ogni partecipante creerà il proprio libro, naturalmente tattile, progettato per accogliere le diverse esigenze dei bambini, con particolare attenzione ai non vedenti grazie alla supervisione di Angela Mazzetti, tiflologa.
Al termine del corso è previsto un incontro di condivisione presso la biblioteca di Vergiate, con i partecipanti e i libri creati.

La biblioteca è in piazza E. Baj 16, a Vergiate.
Per partecipare all’iniziativa è richiesto il versamento di € 20 per il materiale.
Per info e iscrizioni: 0331 964120 oppure cultura@comune.vergiate.va.it.

di
Pubblicato il 05 giugno 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore