Morto l’uomo colpito da una scarica elettrica

I carabinieri di Saronno stanno indagando su quanto accaduto all'interno dell'area dismessa. L'uomo, 47 anni, è morto sul colpo

Generico 2018

È morto sul colpo, colpito da una scarica elettrica, l’uomo che nel pomeriggio di oggi (lunedì 15 luglio) si è introdotto all’interno di un’area industriale in disuso, in via Molino Zacchetto a Castelseprio, vicino al monastero di Torba.

L’incidente si è verificato, intorno alle 15.30. L’uomo è morto sul colpo – – P.S. le  iniziali aveva 47 anni – , era nato a Tradate e risiedeva a Venegono Superiore.

I carabinieri della Compagnia di Saronno stanno cercando di chiarire del tutto i contorni della vicenda, anche se da una prima ricostruzione pare che l’uomo fosse alle prese all’interno della cabina elettrica con l’intento di asportare del rame.

Siamo nella zona industriale di Castelseprio non distante dal confine con Gornate Olona e nei pressi di un’industria chimica dismessa.

Ma mentre la fabbrica è ferma da anni, la cabina Enel è invece in funzione e grazie alla sua permanenza in attività è possibile l’erogazione alle attività produttive nelle vicinanze. Un particolare che l’uomo deceduto oggi pomeriggio probabilmente ignorava.

Non è chiaro se l’uomo fosse da solo, visto che al 112 è arrivata una chiamata che ha attivato i soccorsi che hanno provato inutilmente a rianimare il folgorato, senza esito.

Sul posto i vigili del fuoco, insieme ai sanitari di Areu e ai carabinieri della compagnia di Saronno. I vigili del fuoco sono intervenuti con un’autopompa, hanno messo in sicurezza l’area e collaborato con il personale sanitario.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 luglio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore