Dal Cipe pioggia di contributi sui comuni del Basso Verbano

Ne beneficeranno i comuni di Ispra, angera, Brebbia, Cadrezzate con Osmate, Ranco e Travedona Monate come compensazione territoriale per i siti che hanno ospitato impianti nucleari o impianti del ciclo del combustibile nucleare

palazzo chigi

Una pioggia di contributi sui comuni di Ispra, Angera, Brebbia, Cadrezzate con Osmate, Ranco e Travedona Monate come compensazione territoriale per i siti che hanno ospitato impianti nucleari o impianti del ciclo del combustibile nucleare.

È la decisione assunta durante la riunione odierna del Cipe a Roma al quale ha partecipato l’Assessore all’Ambiente e clima di Regione Lombardia Raffaele Cattaneo su delega presidente lombardo Attilio Fontana.

Il provvedimento approvato stanzia contributi che saranno ripartiti così: all’ente Provincia di Varese andranno 218.000 euro, al Comune di Ispra 438.000 euro, Angera 61.000 euro, Brebbia 30.700 euro, Cadrezzate 18.325 euro, Ranco 18.837 euro e a Travedona Monate 39.117 euro.

“Una bella notizia – ha commentato Cattaneo -, in tempi di scarsità di risorse per gli enti locali c’è stata un’attenzione per la nostra Provincia”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 luglio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore