Riparte la banda di Caldana

L'istituzione musicale datata 1884 torna in auge con un primo concerto a cui sono invitati tutti i residenti

Avarie

La Banda di Caldana” è sicuramente una delle più vecchie del circondario. Infatti, dai registri della SOMS (Società Operaia di Mutuo Soccorso) risulta una spesa di £50,00 per un “pranzo favorito” alla Banda ed un’altra spersa di £ 34,40 per l’acquisto di vino per la musica nel lontano 1884.

La banda di Caldana è esistita fino agli anni ’50 ed il maestro era il Sig. Broglio Luigi. Si sono susseguiti anni bui, poi nel 2000 con tanta buona volontà e con l’aiuto economico di vari amici e simpatizzanti si è riusciti a ricostituirla.

Ci sono stati periodi pieni di vicissitudini varie, soprattutto c’era la mancanza di fondi e la crisi ha avuto il sopravvento.

Ora, grazie a nuovi sponsor che hanno veramente a cuore la Banda di Caldana, la si sta facendo ripartire.

Il primo appuntamento, per intrattenere e divertire i caldanesi, sarà per sabato 13 luglio 2019, alle ore 21 presso il Teatro SOMS in Via Malgarini, 3.

L’ingresso è gratuito ed al termine dell’esibizione, verrà offerto un ricco rinfresco di augurio per la ricostituenda Banda e per dire un sincero grazie agli intervenuti al concerto e che ci auguriamo continuino a supportare questa iniziativa.

Con il mese di settembre si riprenderà a pieno ritmo.

13 Luglio 2019
Teatro SOMS Caldana di Cocquio ore 21
La “Banda di Caldana” in concerto.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 luglio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore