Torna «un gelato per Viola»

L’iniziativa a sostegno della fondazione Tog, che aiuta le famiglie dei bambini con disabilità

Un gelato per Viola

Un cono gelato che fa bene due volte: per sopportare il caldo, ma soprattutto per risolvere questioni ben più gravi, quelle che devono affrontare le famiglie che si trovano a dover offrire cure e attività di sostegno per bambini affetti da problemi motori e disabilità.

Galleria fotografica

Un gelato per Viola 4 di 5

Per questo anni fa a Gavirate per dare una mano ad una bimba – Viola – e alla sua famiglia è nata la giornata con un gelato a offerta libera, il cui ricavato serve a sostenere una importante realtà.

Il 22 luglio ci sarà dunque la possibilità per tutti di fermarsi alla gelateria «Il Muretto» di Gavirate.

«Quest’anno in occasione dell’anniversario della nostra gelateria del cuore, torna l’appuntamento con la solidarietà a favore di Viola, e degli oltre 100 bambini in cura alla fondazione Tog, che presta cure gratuite ai piccoli affetti da patologie neurologiche complesse – dicono i parenti della bimba – . Metà dell’incasso sarà infatti donato alla fondazione. Inutile dire quanto sia importante per Viola frequentare il centro, per aiutarla a raggiungere tutta la sua massima potenzialità nella vita di tutti i giorni. Daniele, proprietario della gelateria offre il suo aiuto già da qualche anno, dopo aver conosciuto Viola da cliente, dimostrando che la solidarietà e l’amore verso il prossimo esistono!!».

«Non ci resta che sperare che sia una grande giornata, e confidiamo nell’aiuto di tutti… per quel giorno niente dieta, ma gelato a volontà!!».

Appuntamento il 22 luglio a Gavirate, tutti a mangiare il gelato con Viola.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 luglio 2019
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Un gelato per Viola 4 di 5

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore