Denunciato per la catena da combattimento in auto

È caduto nella rete dei carabinieri che hanno schierato per i controlli di ferragosto anche l’elicottero di Bergamo

Avarie

L’occhio che dall’alto vigila sulla città. A terra le pattuglie nelle aree sensibili: Sacro Monte, Schiranna, il centro storico.

È stato un ferragosto impegnativo per gli uomini del comando provinciale dei carabinieri che attraverso l’ausilio di un A109 Nexos del secondo nucleo del gruppo volo di Orio al Serio, in provincia di Bergamo, hanno avuto la debita copertura per le operazioni a terra.

Nel contesto dei controlli delle pattuglie non sono mancati momenti che hanno richiesto particolare impegno professionale da parte dell’arma che ha denunciato in stato di libertà un 41 enne disoccupato con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale.

L’uomo di Induno Olona, alla vista dei militari accorsi per placare una discussione ha tentato di colpirli con un bastone per poi fuggire nella boscaglia e venire acciuffato subito dopo.

A Porto Ceresio un uomo di 23 anni di origini Algerine, uno sbandato, è stato scoperto mentre era in un’auto intento a rubare telefono e cuffie per un valore di 700 euro complessivi, oltre a contanti.

Sul bilancio: 120 persone controllate e tra esse anche un trentanovenne disoccupato di Limbiate fermato a Malnate con in auto una catena con particolari borchie trovata all’interno della propria auto: denuncia per porto abusivo di oggetti atti a offendere.

Sempre fra gli automobilisti: 6 contravvenzioni al codice della strada per 15 punti bruciati e 2000 euro di multe.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 agosto 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore