Pazza lite a Mornago: il figlio minaccia con il crick, il padre arriva in suo aiuto ubriaco

Nottata agitata per i carabinieri della locale Stazione, intervenuti in un bar del paese dove era stata segnalata una lite tra alcuni avventori. 

carabinieri generiche

Nottata agitata per i carabinieri della Stazione di Mornago, intervenuti in un bar del paese dove era stata segnalata una lite tra alcuni avventori.

I militari, una volta arrivati sul posto, hanno trovato due uomini che litigavano animatamente: tanto animatamente che uno di loro brandiva un crick minacciando l’altro di morte. Ma non solo: mentre i carabinieri intervenuti cercavano di sedare la rissa, il padre dell’uomo armato di crick è arrivato con la sua auto, in evidente stato di ubriachezza, per provare a dare manforte al figlio.

Non è stato facile sedare gli animi ma, una volta disarmato l’aggressore, al termine degli accertamenti i Carabinieri hanno deferito alla Procura della Repubblica di Busto Arsizio il padre, italiano di 63 anni, per guida in stato d’ebbrezza, ed il figlio 26enne per minaccia aggravata.

di stefania.radman@varesenews.it
Pubblicato il 09 agosto 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore