Manuel e i giovani di Friday For Future Saronno su Rai3

Gli studenti dell’Istituto Padre Monti di Saronno, guidati dal giovane Manuel, 15 anni, insieme ad alcune delegazioni delle scuole elementari, hanno sfilato per le vie della città

Una giornata per il clima a Saronno.

Galleria fotografica

Friday for Future Saronno 4 di 6

Gli studenti dell’Istituto Padre Monti di Saronno, guidati dal giovane Manuel, 15 anni, insieme ad alcune delegazioni delle scuole elementari, hanno sfilato per le vie della città e incontrato l’amministrazione comunale rappresentata dal sindaco Alessandro Fagioli e dall’assessore all’Ambiente Gianpietro Guaglianone nel quadro della manifestazione “Friday for future”, la seconda saronnese.

I ragazzi hanno anche avuto l’onore di avere un servizio dedicato sul Tg3, con le telecamere della Rai che sono arrivate a Saronno per sentire le opinioni e le idee di questi giovani che seguono le orme di Greta Thunberg per “salvare il pianeta”: «Abbiamo deciso di organizzare questa manifestazione per il clima a Saronno perchè che anche le città più piccole si devono far sentire, è importante che tutti noi facciamo, nel nostro piccolo, qualcosa. La stessa motivazione per la quale abbiamo deciso di fare il Friday for future Saronno il 31 maggio scorso», hanno spiegato i ragazzi, riuniti dal motto #anchesaronnosifasentire.

Per informazioni Instagram @fffsaronno, mail fffsaronno@gmail.com

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 settembre 2019
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Friday for Future Saronno 4 di 6

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore