Passeggiate, mostre e barca a vela per scoprire la via delle Fornaci

“C’erano una volta… le fornaci” è organizzato dal comune di Ispra, capofila del progetto “Condividere lo spartito per navigare più lontano. The Lake Maggiore Slow Side”

le fornaci di Ispra

Quello tra sabato 28 e domenica 29 settembre 2019 sarà un fine settimana dedicato alla riscoperta delle fornaci di Ispra. Due giorni tra passeggiate guidate e viste in barca, ma anche mostre iconografiche, stand gastronomici e concerti per conoscere da vicino il sito, testimone importante del passato industriale del Lago Maggiore.

“C’erano una volta… le fornaci” è organizzato dal comune di Ispra, capofila del progetto “Condividere lo spartito per navigare più lontano. The Lake Maggiore Slow Side”: l’iniziativa ideata da Agenda 21 laghi e vincitrice del bando emanato dal Ministero dei beni e delle attività culturali.

Le passeggiate guidate cominceranno sabato 28 alle 14.00 e continueranno fino alle 16.00. Il giorno dopo, domenica 29, le visite riprenderanno alle 10.30 e termineranno alle 15.00. L’itinerario percorrerà l’anello delle fornaci e del monte del Prete. Il ritrovo alla partenza sarà al municipio di Ispra.

Nei giardini davanti al municipio sarà inoltre disponibile un punto informazioni che fornirà tutte le indicazioni necessarie a chi volesse muoversi tra i percorsi in autonomia. Durante le passeggiate verrà presentato il progetto di riqualificazione del Monte del prete. Le visite in barca inizieranno invece alle 14.00 sia sabato che domenica. Prima di imbarcarsi ci si dovrà recare al punto di ritrovo presso l’ufficio turistico in via Verbano 206.

Per partecipare alla gita è necessario prenotare al numero 340 770 1219. In piazza Locatelli, al municipio e presso lo Iat saranno allestite delle esposizioni di foto storiche e una mostra iconografica dal titolo “Ispra storica” con opere e disegni di Cesare Ottaviano. La manifestazione si concluderà domenica 29 settembre alle 21.00 con il concerto di fine estate del Corpo musicale isprese e della Filarmonica indunese presso l’oratorio san Giovanni Bosco. Per tutto il fine settimana ci saranno proposte enogastronomiche dedicate in tutto il centro del paese.

di
Pubblicato il 26 settembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore