Sempre più italiani si recano all’estero per curare i loro denti

L’introduzione della moneta unica europea nel 2000 ha aperto svariati orizzonti relativi a diversi campi, uno tra tanti il turismo dentale

vario

L’introduzione della moneta unica europea nel 2000 ha aperto svariati orizzonti relativi a diversi campi, uno tra tanti il turismo dentale. Dati alla mano, è possibile constatare che sono sempre più numerosi gli italiani che decidono di affidare la cura dei loro denti a professionisti che operano fuori dal territorio italiano, in particolar modo in Croazia.

I motivi che portano la popolazione italiana a ricercare servizi fuori dal nostro bel Paese sono diversi, ma spicca su tutti la convenienza. Ebbene sì, sembra che curare i propri denti all’estero sia molto più conveniente che farlo rimanendo in Italia, sebbene alla spesa del lavoro vero e proprio vadano aggiunti i costi del viaggio e della permanenza sul luogo prescelto.

Dentisti all’estero: qualità e convenienza

Alla convenienza dello scegliere un dentista all’estero, si affianca la qualità che i centri in Europa garantiscono. Ognuno di noi sa benissimo quanto i prezzi delle spese dentistiche in Italia aumenti sempre più, in maniera esponenziale, ogni anno che passa. Al contrario, i centri dentistici all’estero, sembrano mantenere prezzi molto contenuti, nonostante la grande qualità che offrono ai loro pazienti. Come detto in precedenza, tra le tante opzioni all’estero, la scelta di un dentista in Croazia è senza dubbio tra le più quotate.

Una delle aziende più in vista, proprio nel territorio croato è Dentalsan, una clinica facilmente raggiungibile in aeroporto, collocata in una zona di mare e che permette ai clienti di poter effettuare la prima visita in Italia e di recarsi sul posto solo nel momento in cui dovranno essere effettuati gli interventi, magari unendo una bella vacanza al mare alle operazioni che dovranno svolgersi in clinica.

Al primo posto in questa clinica vengono messe l’attenzione alle problematiche del cliente con il quale si va a creare una vera e propria empatia, la qualità dei servizi che vengono offerti e la convenienza rispetto ai prezzi molto più alti che bisognerebbe affrontare in Italia.

Fino a qualche tempo fa, le persone che decidevano di recarsi all’estero per la loro cura dentale erano mal viste, in quanto il pensiero comune andava subito alla bassa qualità o alla mancanza di igiene. Questo concetto è totalmente da sfatare, in quanto la qualità dei servizi offerti dalle cliniche all’estero è davvero altissima e l’igiene è sempre al primo posto.

Se i prezzi sono nettamente inferiori a quelli italiani i motivi sono diversi. Di sicuro, ciò è dovuto anche al diverso tenore di vita che caratterizza i paesi come la Croazia rispetto all’Italia.

I vantaggi di Dentalsan

Affidarsi ad una clinica come Dentalsan è senza dubbio molto conveniente, oltre che per il prezzo ridotto, anche per diversi fattori:

  • Il preventivo può essere richiesto online: ciò permette di farsi un’idea ancor prima di entrare in contatto con i medici;
  • La prima visita può essere effettuata in Italia: i costi si abbassano notevolmente, in quanto non è necessario recarsi in Croazia finché non sono stati definiti tutti i lavori e gli interventi dentali da dover effettuare;
  • Il risparmio arriva fino al 70% rispetto ai listini prezzo italiani;
  • I controlli post intervento sono sempre gratuiti, anche a distanza di tempo, cosa che spesso non avviene nei centri italiani;
  • Il centro Dentalsan offre ai suoi pazienti un’area wellness e Spa nella quale rilassarsi prima o dopo gli interventi, per non dover subire lo stress che le operazioni possono comportare: la cura dentale diventa quindi anche molto piacevole.

 

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 settembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Agente di Turismo Dentale Croazia

    Vivo a Zagabria e mi occupo di turismo dentale da oltre 5 anni… Vorrei darvi alcuni consigli sulla scelta della clinica in Croazia a cui affiderete le vostre cure dentali:
    Consiglio nr.1: Andate in un posto “piccolo” e lasciate perdere le “mega cliniche” modello catena di montaggio…troverete certamente una maggiore attenzione verso il cliente e un maggiore approccio individuale…
    Consiglio nr.2: Assicuratevi che la gente del posto vada in questa clinica….se alla reception della clinica che avete scelto siete tutti italiani e ZERO CROATI…chiedetevi il perche’….ve lo dico io il perche’….i croati STANNO ALLA LARGA da questi posti….(e sono “bugie” quando vi dicono che non ci sono croati perche’ i croati non hanno soldi…..) Cercate una clinica dove l’80% della clientela sia croata.
    Consiglio nr.3: La prima visita e’ molto importante…e una “BUONA PRIMA VISITA” necessita di ALMENO MEZZORA….lasciate perdere nel caso in cui in 5 minuti vi guardano e vi fanno un preventivo in altri 5 minuti….
    Consiglio nr.4: Nel caso di impiantologia chiedete sempre la marca degli impianti….sul mercato ce ne sono veramente tante di marche…queste 3 marche sono di altissima qualita’, direi le migliori….Astra Tech-Nobel Biocare-Straumann .
    Informatevi sulle esperienze dello specialista (CHIRURGO ORALE) che effettuera’ l’impiantologia.
    Consiglio nr.5: Non scegliete la clinica in base al sito internet…ovvero…sito internet bello=lavoro di qualita’, sito internet mediocre=lavoro mediocre ***SBAGLIATO***
    Ci sono cliniche croate con siti internet discutibili ma che lavorano molto bene!
    Consiglio nr.6: Chiedete sempre un preventivo scritto prima dell’inizio dei lavori e a fine lavori un certificato di garanzia dei materiali utilizzati e per quanto riguarda l’impiantologia il “passaporto degli impianti”.
    Consiglio nr.7: Informatevi sempre sull’esperienza dei dentisti che operano nella clinica croata scelta, se hanno ricevuto premi o riconoscimenti e soprattutto se sono abilitati a fare impiantologia…
    Consiglio nr.8: Chiedete quali sistemi di sterilizzazione vengono utilizzati
    Consiglio nr.9: Il personale della clinica non deve mettervi pressione per iniziare subito i lavori…ma deve essere a disposizione per ogni eventuale dubbio e/o chiarimento…(la fretta non e’ mai un buon segnale…)
    Questi consigli rappresentano solamente una parte di cio’ a cui bisogna prestare attenzione!
    Detto questo, ognuno di voi puo’ iniziare a selezionare le cliniche in Croazia!
    Buona ricerca! :)
    agentediturismodentalecroazia@gmail.com

Segnala Errore