Disturbi della vista: controlli gratuiti

Giovedì 10 ottobre verranno effettuati esami e visite da parte degli specialisti dell'Asst Sette Laghi. Prenotazione obbligatoria

oculista

La sezione Territoriale di Varese dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus, grazie alla preziosa collaborazione dell’ASST-Sette Laghi, al contributo degli specializzandi della Clinica Oculistica diretta da Prof. Claudio Azzolini, al supporto organizzativo di Ottica Vettore, alla partecipazione dagli alunni dell’Istituto Einaudi di Varese, aderisce alla Giornata Mondiale della Vista, promossa dalla IAPB Italia Onlus, e propone, a Varese, una giornata di controlli gratuiti per la prevenzione dei disturbi della vista, che si terrà giovedì 10 ottobre.

Per fissare un appuntamento contattare il numero 0332/260348 dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00.

Ogni giorno siamo molto attenti a proteggere le cose a cui teniamo, ma spesso trascuriamo un bene importantissimo come la vista.

Una visita oculistica è sufficiente a verificare che tutto vada bene oppure ad indirizzarti ad altri controlli più specifici. 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 04 Ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.