Giuseppe Curonici chiude la rassegna “Ottobre in giallo”

Sabato 26 ottobre alle 17 l'ultimo appuntamento nella sala di piazzale Luraschi per la quarta edizione della rassegna dedicata al genere giallo

Generico 2018

(Il violinista di Marc Chagall – dettaglio dalla copertina del libro di Giuseppe Curonici)

Si conclude la 4° edizione della rassegna letteraria “Ottobre in Giallo” organizzata dalla biblioteca in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del comune di Porto Ceresio.

Sabato 26 ottobre alle 17, l’ ultimo appuntamento nella sala di piazzale Luraschi a Porto Ceresio con lo scrittore Giuseppe Curonici con il suo libro “Fine precoce del giovane D.S.”.

Il libro racconta una storia di intrighi. Una notte il giovane economista italiano Daniele S., impiegato in una multinazionale a Zurigo, chiede aiuto ai fidati amici Camenir e Fabian Becker. Ha denunciato il contrabbandiere di denaro Thomas Th. e ha subito un pestaggio e minacce di morte. Il traffico serviva a un commercio in nero di carri armati per una somma enorme. Thomas crede di vedere un complotto, ossia che Daniele, di fede ebraica, sia un agente mandato a distruggerlo, e cerca vendetta.

Daniele si nasconde nella villa Becker sul lago di Como, poi in una clinica; conosce i Quaderni Neri del filosofo M. Heidegger, inediti ora pubblicati, che contengono anche affermazioni naziste. Una mattina Daniele viene trovato morto. Tra le sue carte emerge una lettera contro l’antisemitismo di Heidegger, breve appassionata polemica che si svolge nell’al di là, affinché abbia effetto nell’al di qua.

Ingresso libero.

di
Pubblicato il 21 Ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.