Incontri per genitori separati

Sette appuntamenti (il venerdì alle 20.45) organizzati dall'associazione "Il Cortile". Ecco come partecipare

Generica 2019

L’associazione “Il Cortile” organizza un percorso di auto-aiuto per condividere i problemi dei genitori separati.

Questo il programma degli incontri:

Venerdì 11 ottobre: Presentazione, conoscenza, aspettative

Venerdì 18 ottobreLa mediazione familiare, conosciamola meglio

Venerdì 25 ottobreGenitori,/figli, educhiamo in una famiglia monoparentale

Venerdì 8 novembreGli aspetti legali della separazione

Venerdì 15 novembreElaboriamo il distacco e affrontiamo insieme i cambiamenti

Venerdì 22 novembreIl nostro vissuto, gestiamo le problematiche..confrontiamoci. Un momento di mutuo aiuto

Sabato 30 novembre e domenica 1 dicembreWeekend di approfondimento

Gli incontri si terranno alle 20.45 in via Brunico 29 (interno scuola Salvemini, Varese) La partecipazione è libera e gratuita.

Per info e iscrizioni
renzo.dallefratte@gmail.com
Cellulare 335/7690273

luca-garavaglia@libero.it
Cellulare 348/8559179

Sito: www.genitoriseparati.eu
Facebook: associazione Il Cortile

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 04 Ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.