Il Monastero di Torba solo per i gornatesi

Venerdì 11 ottobre un evento peri soli residenti: un’iniziativa congiunta del Fai e dell’Amministrazione comunale per incentivare i cittadini di Gornate a visitare il complesso

Il Monastero di Torba

Tanti, troppi cittadini di Gornate non sono mai stati al Monastero di Torba. Strano? Quante volte, in realtà, si è soliti dire che gli stranieri conoscono l’Italia meglio di noi? E quante volte ci è capitato di metterci in macchina e andare a visitare luoghi distanti, non investendo tempo e curiosità sulle bellezze naturali e architettoniche a due passi da casa?

Che l’antico monastero della frazione gornatese restasse uno sconosciuto per i suoi concittadini, però, proprio non andava giù al sindaco Paolino Fedre che, di concerto con i responsabili Fai del sito, si è prodigato per fare qualcosa.

«Dopo le vacanze estive ho incontrato Simona Gasparini, responsabile della gestione operativa al monastero – confida il Primo cittadino – e, fra i tanti temi affrontati, abbiamo analizzato la provenienza dei visitatori al sito. Nonostante per i residenti l’ingresso sia gratuito, i gornatesi che partecipano alle iniziative messe in piedi durante l’anno dal monastero sono sempre troppo pochi, così come quelli che decidono di fare due passi lungo la ciclabile e di fermarsi poi lì per una visita. Così grazie all’intervento del Fai, si è pensato di dar vita ad una giornata proprio dedicata a loro».

Per venerdì 11 ottobre, è stato infatti annunciato un evento dedicato, in esclusiva, a tutti coloro che hanno questo prestigioso bene sul proprio territorio, affinché possano sentirsi più coinvolti in tutto ciò che lo riguarda: «Venerdì 11 ottobre 2019 dalle ore 19.00 ci sarà un’apertura straordinaria per i soli residenti del comune di Gornate Olona – si legge nella nota informativa (http://www.comune.gornateolona.va.it/po/mostra_news.php?tags=3&area=H&x=&id=471 )- Un’occasione unica per ascoltare in anteprima il racconto delle prime scoperte e dei lavori di riqualificazione del monastero e per una cena conviviale nel suggestivo refettorio”.

I gornatesi accetteranno l’invito? Speranzoso il sindaco Fedre: “Mi piacerebbe vedere tanti miei concittadini a questa bella iniziativa: l’Amministrazione comunale cercherà di divulgare il più possibile l’evento, auspicando una partecipazione numerosa. Il monastero di Torba ha una lunga storia alle sue spalle: è importante che chi ci vive affianco la conosca e la possa apprezzare”.

di
Pubblicato il 02 ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore