Storie misteriose e formule magiche, Halloween nei beni Fai

Speciali visite animate, laboratori e giochi da paura dedicati alla festa più terrificante dell’anno. Ecco gli appuntamenti di domenica 27 ottobre, giovedì 31 ottobre e venerdì 1 novembre

Generico 2018

Storie misteriose, antiche leggende, formule magiche, pozioni dagli oscuri effetti e inquietanti presenze saranno protagoniste degli appuntamenti di Halloween nei Beni del FAI – Fondo Ambiente Italiano. Villa e Collezione Panza a Varese, il Monastero di Torba a Gornate Olona e Villa Della Porta Bozzolo a Casalzuigno aprono ai visitatori, grandi e bambini, per speciali visite animate, laboratori e giochi da paura dedicati alla festa più terrificante dell’anno.

Villa e Collezione Panza, Varese
Domenica 27 ottobre, nell’ambito della rassegna Collezione Panza Kids, dalle ore 15 alle 17 i piccoli sono invitati a partecipare a Colori da Paura, un itinerario da brividi nelle stanze della villa e negli antri oscuri del parco all’italiana della dimora. I bambini verranno coinvolti in incantesimi, giochi di luce e magie nella notte più tenebrosa dell’anno. Al termine del percorso, metteranno alla prova la loro creatività trasformandosi in artisti del brivido realizzando lavoretti con materiali naturali e di riciclo, per ricreare anche a casa un’atmosfera da paura (laboratorio su prenotazione). Unica indicazione, il dress code: rigorosamente mascherati per le feste.

Monastero di Torba, Gornate Olona (VA)
Giovedì 31 ottobre il complesso, che fu avamposto militare e poi oasi di preghiera per le monache, ospiterà Storie di paura al Monastero. Il pomeriggio sarà dedicato ai bambini: alle ore 14.30 e 16.30 sono in programma visite gioco tra i suggestivi ambienti della millenaria torre e dell’antico monastero, alla scoperta di paurose credenze, ricette misteriose e ingredienti segreti. A seguire, un laboratorio per preparare pozioni e filtri magici dagli oscuri effetti.
Dalle ore 19.30 gli adulti avranno la possibilità di conoscere il Bene con una visita serale tra storia e leggenda, con attenzione rivolta da un lato alle scoperte archeologiche in loco e alla ricerca scientifica, dall’altro alla tradizione orale, al folklore e credenze. Il percorso alternerà i due punti di vista restituendo fascino, complessità e ricchezza a un luogo unico come il Monastero di Torba.

Per concludere la serata si potrà cenare presso il ristorante La Cucina del Sole. Per l’occasione lo chef ha ideato un menù ad hoc, che richiama, tramite sapori e colori, la festa più spaventosa dell’anno. Menu:
Cheesecake salata di zucca e crema di Parmigiano
Risotto nero e giallo al curry con cubettata di patate, zucca e olive caramellate
Parmigiana di zucca con Zola e salsiccia
Crema di tiramisù con cubetatta di zucca passata al latte

Tutte le attività e la cena sono su prenotazione, fino a esaurimento posti.

Villa Della Porta Bozzolo, Casalzuigno (VA)
Venerdì 1 novembre i bambini, con due appuntamenti alle ore 14 e alle ore 16, avranno l’opportunità di vivere un’avventura da brivido con Misteri in Villa, un percorso animato nell’antica cucina e nelle sale della residenza originaria del Cinquecento, alla scoperta di ingredienti mitici, ricette da decifrare e misteriose credenze. Alla fine del percorso i piccoli potranno mettere in pratica le loro conoscenze nel laboratorio preparando pozioni e filtri magici (tutte le attività su prenotazione).  Per l’occasione il ristorante interno I Rustici propone una speciale merenda a tema al costo di € 5 a bambino.

Con il Patrocinio della Provincia di Varese, dei Comuni di Varese, Gornate Olona, Castelseprio e Casalzuigno. Il calendario “Eventi nei Beni del FAI 2019” è reso possibile grazie al significativo sostegno di Ferrarelle, partner degli eventi istituzionali e acqua ufficiale del FAI; al fondamentale contributo di FinecoBank, già Corporate Golden Donor, che ha scelto di essere a fianco del FAI anche in questa occasione e di PIRELLI che conferma per il settimoì anno consecutivo la sua storica vicinanza alla Fondazione. Per il secondo anno si conferma la prestigiosa presenza di Radio Monte Carlo in qualità di Media Partner.

Villa e Collezione Panza e Villa Della Porta Bozzolo sono musei riconosciuti da Regione Lombardia. Villa e Collezione Panza, piazza Litta 1, Varese

Bambini € 10; iscritti FAI: € 5.
Per i genitori accompagnatori € 5; iscritti FAI: gratuito.
Per prenotazioni e informazioni: faibiumo@fondoambiente.it – 0332 28 3960.
Ristorante Luce: tel. 0332 242199.

Monastero di Torba, via Stazione 2, Gornate Olona (VA)
Ingresso e attività pomeridiana per bambini: € 8; Iscritti FAI e residenti Gornate Olona: € 3.
Per i genitori accompagnatori: € 7; Iscritti FAI e residenti Gornate Olona: gratuito.
Ingresso e visita guidata: € 10; Iscritti FAI e residenti Gornate Olona: € 4.
Ingresso, visita guidata e cena: € 40; Iscritti FAI e residenti Gornate Olona: € 34.
Per prenotazioni e informazioni sulla manifestazione e sulla cena: faitorba@fondoambiente.it – 0331 820301

Villa Della Porta Bozzolo, viale Camillo Bozzolo 5, Casalzuigno (VA)
Ingresso e attività pomeridiana per bambini: € 8; Iscritti FAI e residenti Casalzuigno: € 3.
Per i genitori accompagnatori: €9; Iscritti FAI e residenti Casalzuigno: gratuito.
Per prenotazioni, fino a esaurimento posti: faibozzolo@fondoambiente.it – 0332 624136
Ristorante I Rustici: tel. 334 5630121

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 21 Ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.