Varese News

Visita alla Cadorna nel cuore della montagna

Le meravigliose fortificazioni a scopo difensivo scavate nella roccia della montagna oltre un secolo fa. Un suggestivo scorcio nel cuore della storia

Nel cuore della Linea Cadorna

Accompagnati da amministratori locali ed esperti, una dozzina di visitatori ha fatto ieri, sabato, capolino fra le viscere della montagna fra Mesenzana e Brezzo di Bedero per scoprire i tesori nascosti della Linea Cadorna, l’insieme di camminamenti che si dipana per centinaia di chilometri fra tre regioni, tra cui anche l’area nord del Varesotto.

Galleria fotografica

Nel cuore della Linea Cadorna 4 di 23

È stato visitato il Forte Vittorio Emanuele III a Vallalta di Mesenzana  alle trincee basse della linea Cadorna ed al lungo passaggio segreto in discesa verso valle.

Accompagnati dal sindaco Alberto Rossi e dal suo gruppo, è stato possibile rivivere non solo la genesi a scopo difensivo della fortificazione, ma anche il suo utilizzo per i combattimenti partigiani avvenuti nell’autunno del 1943.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 ottobre 2019
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Nel cuore della Linea Cadorna 4 di 23

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore